Tag Titolo Abstract Articolo
DISTANZIATORE
Eventi
In fondo all'articolo la finestra pronta per la diretta delle ore 18 di Giovedì 20 Aprile 2017
immagine

 

Red. Cronaca


GROTTAFERRATA (RM) - Arriva il confronto su Parco Sforza Cesarini tra Daniele Lorenzon attuale sindaco di Genzano e Flavio Gabbarini consigliere della Città Metropolitana di Roma Capitale ed ex primo cittadino di Genzano. Parco Sforza Cesarini a Genzano è un patrimonio culturale di inestimabile valore: dal centro storico conduce fino alle sponde del Lago di Nemi. Il profilo naturalistico di questo Parco è di pregio, tant’è che al suo interno è possibile visitare un paesaggio ricco di piante, grotte di probabile frequentazione altomedioevale, piccoli laghetti, ruderi e scorci panoramici di pregio. Il sistema dei percorsi è costeggiato da piante autoctone ed esotiche che nell'800 erano considerate vere e proprie rarità botaniche.

L'appuntamento alle ore 18 in apertura della puntata del web talk Officina Stampa condotto dalla giornalista Chiara Rai e trasmesso dal Black Jack di Grottaferrata. La diretta, visualizzata da migliaia di utenti, sarà trasmessa giovedì 20 Aprile a partire dalle 18 sui seguenti canali: YouTube OFFICINA STAMPA / www.officinastampa.tv / Facebook OFFICINA STAMPA

E' inoltre possibile seguire la puntata direttamente su questa pagina: in fondo all'articolo la finestra pronta per la diretta delle ore 18 di Giovedì 20 Aprile 2017
 

Un intervento “spumeggiante” con The Mask, il personaggio fatto tornare alla ribalta da Salvo La Monica di Siracusa. La Monica, cantante, autore, caratterista e video maker, sarà in diretta da Siracusa per uno dei suoi attesissimi interventi

 

Sarà poi la volta del momento sportivo con Scrivonapoli in campo: in collegamento da Napoli il giornalista Marco Martone

 

Non mancherà l’angolo di Simone Carabella, da sempre impegnato nel sociale che ogni giovedì propone un tema che tocca direttamente i problemi quotidiani degli italiani
 

In chiusura si affronterà il tema delle eccellenze italiane: ospite l’avvocato Susanna Donatella Campione. Campione parlerà della sua rubrica “Sovrana Bellezza” volta appunto a riscoprire la bellezza di un'Italia ricca di trazione, usanze, costumi e buoni esempi di grandi imprenditori e artigiani.

L'appuntamento
Giovedì 6 aprile a partire dalle 18:00 la diretta del web talk condotto dalla giornalista Chiara Rai
immagine

Una sorpresa tutta da guardare interesserà gli amanti della buona cucina e della storia di Roma: ad aprire la puntata di Officina Stampa ospiti d’eccezione che omaggeranno i Castelli Romani, Grottaferrata e l’esclusivo locale Black Jack di Lino Ventriglia con una piacevole, gustosa ed eccellente visita. 
La trasmissione condotta dalla giornalista Chiara Rai, andrà in diretta web Tv giovedì 6 aprile a partire dalle 18:00 presso l’esclusivo locale di Grottaferrata Black Jack Cafè di Lino Ventriglia. Il programma può essere seguito in diretta su diverse piattaforme: sul canale Youtube OFFICINA STAMPA , sul sito www.officinastampa.tv e sulla pagina Facebook di OFFICINA STAMPA.


Altro tema che animerà la trasmissione. Legalità e giornalismo, Pannello della Memoria per non dimenticare i giornalisti uccisi dalla mafia. Ospiti dello spazio co-condotto dai giornalisti de L’Osservatore d’Italia Simonetta D’Onofrio Silvio Rossi, l’assessore del Comune di Anguillara Sabazia Viviana Normando delegata alla Cultura, Turismo, Centro storico, Rapporti internazionali, Biblioteca, Pace e Diritti Umani e Alberto Spampinato, giornalista parlamentare Direttore di Ossigeno per l’Informazione Osservatorio promosso da FNSI e OdG sui cronisti minacciati e sulle notizie oscurate. 
Simone Carabella parlerà del caso di Alice 9 anni malata di SMA: “Per lei non ci sono soldi per Sport, mensa e servizi”. Ospite nell’angolo di Simone la madre di questa bambina


Il giornalista Emilio Ammaturo intervisterà la dottoressa Lorena Traversari, Psicologa e Ipnologa che parlerà dei motivi che spingono alcune donne e alcuni uomini a cercare appuntamenti con uomini e/o donne attraverso la chat. 
La biologa e nutrizionista Elisa De Filippi affronterà il tema delle allergie ed intolleranze alimentari


Non mancherà il momento dedicato allo Sport con Scrivo Napoli in campo condotto dal giornalista Marco Martone

 

GIOVEDI' 13 APRILE 2017 ORE 18 INIZIA LA DIRETTA - CLICCARE PER GUARDARE

Spettacoli e Tv
Oggi alle 18 la diretta streaming tv del web talk condotto dalla giornalista Chiara Rai
immagine

 

Redazione
 

GROTTAFERRATA (RM)
- Ad aprire la puntata di oggi giovedì 6 Aprile 2017 di Officina Stampa Simone Carabella che parlerà della condizione di 15 famiglie italiane sfrattate dopo 42 anni perché il Comune di Roma non paga l’affitto. Intanto 150 migranti verranno ospitati a Tiburtina in Hotel e molte famiglie italiane finiranno per strada.


Un protocollo storico di valorizzazione turistica del territorio tra Ente Parco Regionale dei Castelli Romani, il Sistema Bibliotecario e la XI Comunità Montana per la valorizzazione turistica dei Castelli Romani.Che cosa significa? Cosa cambia per il territorio? Ospiti per questo spazio dedicato al turismo il Presidente del Parco Regionale dei Castelli Romani Sandro Caracci, Il Presidente del Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani Massimo Prinzi e il Presidente della Comunità Montana dei Castelli Romani e Prenestini Damiano Pucci.


La trasmissione condotta dalla giornalista Chiara Rai, andrà in diretta web Tv giovedì 6 aprile a partire dalle 18:00 presso l’esclusivo locale di Grottaferrata Black Jack Cafè di Lino Ventriglia. Il programma può essere seguito in diretta su diverse piattaforme: sul canale Youtube OFFICINA STAMPA , sul sito www.officinastampa.tv e sulla pagina Facebook di OFFICINA STAMPA.


Si parlerà poi di una eccellenza italiana conosciuta in tutto il mondo: l’Accademia Vivarium Novum che ha l’obiettivo di far rivivere il latino facendolo parlare a circa 50 studiosi provenienti da tutto il mondo che si incontrano a Villa Falconieri, a Frascati, e per minimo un anno si immergono completamente nella cultura umanistica. Ospite Luigi Miraglia, latinista e filologo classico italiano, fondatore e direttore dell'Accademia Vivarium Novum.


Sarà la volta poi di un collegamento dal Teatro Brancaccio di Roma dove il giornalista de L’Osservatore d’Italia Silvio Rossi è presente in occasione dello spettacolo di beneficenza "Dedicato a te", presentato da Lorella Cuccarini, per raccogliere fondi a favore delle donne vittime di violenza.Saranno con noi Tiziana Di Vito, presidente dell'associazione "L'Apertamente", la Presidente ONPS "Osservatorio Nazionale Permanente sulla Sicurezza":  Claudia Corinna Benedetti, e il grande ballerino e coreografo Franco Miseria, protagonista di Fantastico e di molte altre trasmissioni su Rai e Mediaset.


Non mancherà il momento dedicato allo Sport con Scrivo Napoli in campo condotto dal giornalista Marco Martone


Con questa puntata a Officina Stampa si inaugura una finestra editoriale intitolata "Dalla parte dei cittadini" a cura di Roberto Ragone  dove saranno commentati fatti legati alla vita politica italiana.


A chiudere la puntata come consuetudine la rassegna stampa commentata dalla direttrice Chiara Rai e dal giornalista Emilio Ammaturo.


Ad intramezzare il web talk con delle vere e proprie chicche musicali il pianista cantante Domenico D'Agostino (Mimmo)


                    PER SEGUIRE LA PUNTATA DIRETTAMENTE SU L'OSSERVATORE LAZIALE

Burocraticamente parlando
Roberto Pennacchi: "Io voglio soltanto ci sia data la possibilità di piangere dignitosamente in privato mio fratello con l'assegnazione di un pezzo di terra"
immagine



di Alberto De Marchis 



VELLETRI (RM)
- "Non è meritevole di favorevole esame" così si sono espressi i giudici amministrativi del Tar Lazio lo scorso 18 gennaio 2017 riguardo il ricorso proposto da Roberto Maria Pennacchi, fratello di Francesco Maria Pennacchi il giovane commercialista ucciso barbaramente il 27 novembre 2015 con una coltellata al petto inflittagli dall'albanese Lorenc Prifti  condannato in primo grado a 30 anni di galera.

Il ricorso chiedeva l'annullamento di una delibera della Giunta comunale di Velletri che di fatto non aveva accolto il parere favorevole della massima assise comunale - il Consiglio - riguardo l’assegnazione di un’area del cimitero per la sepoltura della vittima dell’efferato omicidio. A commentare i fatti, durante la puntata dello scorso 2 febbraio della diretta webtv Officina Stampa diretta dalla giornalista Chiara Rai, un Roberto Pennacchi visibilmente commosso e provato, ospitato nello spazio giornalistico condotto da Simone Carabella: "La politica nasce per fare il bene del cittadino - ha detto Carabella al termine di un video contributo che ha ripercorso la vicenda - Nella nostra Italia di oggi - ha proseguito il conduttore - troppo spesso il 'politicamente corretto' e la burocrazia fanno prendere decisioni che vanno totalmente contro lo scopo primario della politica".  "Io voglio soltanto - ha detto Roberto Pennacchi dopo aver ripercorso i fatti - che venga fatta chiarezza e che venga fatto ciò che è giusto, ovvero ci sia data la possibilità di piangere dignitosamente in privato mio fratello con l'assegnazione di un pezzo di terra".

Tra i motivi del mancato accoglimento
il Tar ha evidenziato come la fattispecie non rientrasse tra le ipotesi previste dalla delibera di Giunta n. 187 del 27 ottobre 2015, la quale consente – in deroga alle ordinarie procedure - l’assegnazione di aree cimiteriali riservate nella quota del 40% per determinate ipotesi, quali: "a famiglie di autorità, personaggi illustri, famiglie benemerite e/o situazioni degne di attenzione particolare che ne abbiano fatto domanda e che, volta per volta, saranno sottoposte all'esame della Giunta
Comunale, da parte del competente ufficio".

Evidentemente Fausto Servadio, primo cittadino di Velletri e la sua giunta, non hanno ritenuto
"una situazione degna di attenzione particolare" il fatto che un cittadino modello della città sia stato barbaramente ucciso da un albanese per assurdi motivi.

Rischio danno ambientale
Il deputato Dem è intervenuto alla diretta webtv Officina Stampa riproponendo l'appello a Raggi, Acea e sindaci del territorio
immagine

 

di Ivan Galea


ANGUILLARA (RM) - Il deputato Pd Emiliano Minnucci torna a lanciare l'allarme sul gravissimo fenomeno che sta interessando il lago di Bracciano con l'abbassamento delle acque. "Siamo ormai a meno 120 centimetri rispetto lo zero idrografico" ha detto Minnucci durante la diretta web di Officina Stampa, trasmissione giornalistica condotta da Chiara Rai, andata in onda lo scorso 2 febbraio. Minnucci ha quindi ricordato quanto evidenziato dal CNR, ovvero che se l'abbassamento delle acque del lago dovesse raggiungere quota meno 150 centimetri si verrebbe a creare una condizione di non ritorno.

Dopo la riunione con Acea fatta presso il Consorzio di Navigazione del Lago il gestore idrico ha diffuso un comunicato stampa: "In questo comunicato è chiara la presa di posizione di Acea che è una via di mezzo tra la tragedia e la commedia, la tragedia dopo la farsa" Con queste parole il deputato Dem ha commentato le dichiarazioni del gestore idrico che pur riconoscendo le ragioni sollevate, durante la riunione, riguardo il rischio di disastro ambientale  ha affermato di non poter interrompere la captazione dell'acqua dal lago di Bracciano in quanto verrebbero lasciate a secco intere zone della Capitale e della provincia di Roma.


Minnucci ha quindi ribadito che Acea deve fare urgenti investimenti al fine di scongiurare quella che appare a tutti gli effetti come una situazione destinata a degenerare e che il gestore idrico oggi è una società quotata in borsa e non più la municipalizzata del Comune di Roma di 30/40 anni fa. "Io capisco che Acea debba perseguire il profitto - ha affermato Minnucci - ma non può farlo a danno di intere popolazioni che vivono sulle rive del lago da migliaia di anni".

 

Il deputato ha quindi fatto sapere di aver presentato delle interrogazioni ai Ministri delle Infrastrutture e dell'Ambiente preannunciando un azione, che sarà portata avanti insieme a molti cittadini, di rivolgersi all'Autorità Giudiziaria.

 

Un vero e proprio rischio di disastro ambientale, già vissuto durante un'estate caldissima di qualche anno fa, ha ricordato Minnucci, con la differenza che quello che si sta verificando oggi avviene in piena stagione invernale. "Siamo a febbraio e questo significa che di questo passo - ha proseguito - se si mantiene la siccità e se contestualmente il gestore del servizio idrico - ACEA - continua a prelevare in modo esagerato e senza tener conto - ha evidenziato il deputato - delle ricadute ambientali che questo può determinare, a luglio il lago potrebbe abbassarsi oltre i 30 centimetri che mancano a raggiungere il livello di non ritorno di meno 150 centimetri".


Il rischio di un vero e proprio disastro ambientale è dunque una realtà che potrebbe verificarsi molto presto qualora non si corra immediatamente ai ripari. Un ultimo appello, quello di Emiliano Minnucci rivolto al sindaco di Roma Virginia Raggi che è anche il legale rappresentante dell'Ambito Territoriale ATO2 in quanto presidente della Città Metropolitana, ad ACEA e ai sindaci di Anguillara, Bracciano e Trevignano.
 

L'evento
Dal Black Jack Cafè di Grottaferrata giovedì 19 gennaio dalle 18:00 alle 18:30
immagine


Red. Cronaca

GROTTAFERRATA (RM)
- Rifiuti, competenze, degrado cronico: questo il tema principale della prima puntata di OFFICINA STAMPA programma diretto dalla giornalista Chiara Rai che andrà in diretta web Tv giovedì 19 gennaio dalle 18:00 alle 18:30 direttamente dal Black Jack Cafè di Grottaferrata. Oltre che dalla location, il programma potrà essere seguito in diretta dalle ore 18:00 sul canale Youtube OFFICINA STAMPA e sul sito www.officinastampa.tv


Tra gli ospiti della puntata saranno presenti Maurizio Fontana, direttore del Parco Regionale dei Castelli Romani, Massimiliano Borelli, Consigliere della Città Metropolitana di Roma Capitale del Partito Democratico e Consigliere comunale di Albano Laziale con deleghe alle Risorse Umane, Politiche del Lavoro e Formazione, Viabilità e Progettazione Europea. Marco Silvestroni Consigliere della Città Metropolitana di Roma Capitale di Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale (capogruppo) e consigliere comunale di Albano Laziale (Fdi-An).  Ospite anche il Sindaco di Monte Compatri Marco De Carolis.


Il programma si aprirà con il video e la presentazione di un personaggio, “special guest” di Officina Stampa il cui nome sarà svelato domani: si tratta di uno tra i primi tre stuntman più famosi di Europa, con un curriculum straordinario e in procinto di far parte delle riprese della prossima serie di Gomorra e Suburra dopo il successo riscosso nelle precedenti serie televisive.


Nel corso della trasmissione verrà presentata l’Associazione Gens Albana. Presenti il Presidente Cinthia Vercelloni insieme ad alcuni ragazzi.


La rassegna delle principali notizie di interesse apparse su quotidiani locali e nazionali sarà curata dal giornalista Marco Montini, collaboratore de “Il giornale della Provincia”, “Le Città” e “La Torre”.


Ad intervenire anche Simone Carabella, campione del mondo di culturismo e personaggio impegnato da sempre nel sociale.


Ma non è tutto perché ci sarà anche musica dal vivo con le performances del pianista cantante romano Domenico D’Agostino (Mimmo)


Gli ospiti potranno essere intervistati dai giornalisti direttamente al locale Black Jack Cafè a Grottaferrata, non appena terminata la diretta.

OFFICINA STAMPA ha l’obiettivo di accrescere la rete di comunicazione e interlocuzione tra media locali e nazionali e i destinatari delle notizie: le persone che partecipano e interagiscono tutti giorni attraverso i social, i cittadini impegnati nel sociale, letterati, artisti, professionisti che pensano che informare sia un servizio che non prevede soltanto un comunicatore e un destinatario ma uno scambio di idee, immagini e suggerimenti. Il tutto condito da intrattenimento, curiosità e buonumore.

Inizio
<< 10 precedenti
10 successivi >>
Pubblicitá
SEPARATORE 5PX OSSERVATORELAZIALETV SEPARATORE 5PX SEPARATORE 5PX OFFICINASTAMPA SEPARATORE 5PX SEPARATORE 5PX DISTANZIATORE
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it)
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact