Tag Titolo Abstract Articolo
DISTANZIATORE
Sport
immagine

Redazione

Frascati (Rm) – L’agonistica ha già ricominciato a sudare e a breve tutta l’attività del settore tennis del Tc New Country Club Frascati riprenderà a pieno ritmo con l’inizio della Scuola tennis dall’11 settembre prossimo (o dal 2 ottobre per quanti vorranno aggiungersi in seconda battuta). Un circolo storico per l’attività dei Castelli Romani e non solo, un vero e proprio “ombelico” del mondo tennistico: basti pensare che l’allora commissario tecnico della Nazionale italiana Mario Belardinelli scelse il Tc New Country Club Frascati come sede degli allenamenti per i migliori giocatori azzurri degli anni Ottanta. A quell’epoca Marcello Molinari, attuale direttore sportivo del circolo, era un promettente atlete ed ebbe la possibilità di potersi allenare con i top player italiani. Nel corso degli anni, comunque, il circolo tuscolano ha continuato ad ospitare grandi eventi (come il prestigioso torneo internazionale Atp che ancora adesso è protagonista sui campi in terra rossa del Tc New Country Club Frascati o come la storica “24 Ore di tennis” che vivrà l’edizione 2017 il prossimo 16 settembre) e ha continuato a lanciare giovani talenti nel panorama tennistico nazionale e internazionale tra cui Benedetta D’Avato, Costanza Necchi, Marcella Cucca, Beatrice Lombardo fino ad arrivare a Letizia Mastromarino che l’anno scorso ha guadagnato le finali nazionali nella categoria Under 14, ma anche ad altri suoi compagni di società come Alessandro Bellifemine e Niccolò Petrangeli (classificati 3.1 che possono fare il salto in seconda categoria) o anche Matteo Biazzetti (uno dei più promettenti Under 10 italiani). Sulla scia di questa tradizione di alta qualità e della sua quarantennale attività, la Scuola tennis del Tc New Country Club Frascati è pronta a riaprire i battenti con i piccoli atleti (nuovi e vecchi) che saranno seguiti con meticolosa attenzione dallo staff di maestri composto dallo stesso Marcello Molinari oltre che da Marco Marte, Matteo Giudizi e Roberto Reale.
 

Sport e svago
Grande attesa per l'evento di domenica
immagine

 

Redazione

 

NEMI (RM) - Cresce l’attesa per Domenica 3 settembre presso il lago di Nemi di una delle più importanti tappe del Campionato Italiano di Nuoto di Mezzo fondo organizzato dal Comune di Nemi insieme alla Federazione Nazionale di nuoto patrocinata dal Coni e con il contributo del Consiglio Regionale del Lazio.

Oltre 300 atleti partecipanti. La giornata vedrà svolgersi una prima gara di mezzo fondo alle ore 10:30 ed una seconda di un Miglio Marino alle ore 14:30. Tra i partecipanti anche molti Atleti Paralimpici coinvolti grazie a Giorgio Carestia Delegato Regionale della Finp insieme al Consigliere Gianluca Cacciamano che hanno scelto ilo scorso anno il lago di Nemi come campo di prova per le Olimpiadi svolte in Brasile.

Il Campionato, da giugno a settembre, interesserà cinque regioni italiane per altrettante tappe in mare o nei laghi: dopo Vietri sul mare in provincia di Salerno arriva la nostra Nemi sull’omonimo lago nel Lazio a pochi passi dalla capitale e poi ad Arona.

Sul posto anche il sindaco Alberto Bertucci con l’amministrazione al completo in veste di volontari al servizio dell'organizzazione. Per la sicurezza dei nuotatori e dei numerosi spettatori attesi, opereranno i Carabinieri della locale stazione, il reparto subacqueo dell'Arma, la Protezione Civile comunale con il supporto dei colleghi del commissariato di Genzano e la Polizia Locale

Il Centro ittico "Catarci" ospiterà la partenza e l'arrivo dei centinaia di atleti di ogni età, bambini, giovani, mezza età e anche qualche nuotatore intorno ai sessanta. Tra gli atleti più importanti annoveriamo al momento Laura Palasciano, Antonello La Veglia, Cristina Tarantino un doppio Record Europeo nei 1500 sfruttando anche il passaggio agli 800 stile e Tre Record alla prima dei Campionati Regionali Master Lazio.

Una bellissima maratona in acqua, lungo il perimetro del lago con un gran Finale in piazza Umberto Primo a Nemi, con la premiazione dei vincitori alla presenza del primo cittadino Bertucci alle ore 17.00.

Con piacere torniamo a riproporre una manifestazione di alto livello sportivo – ha dichiarato Alberto Bertucci - che intende promuovere Nemi non solo per le famose fragoline, le sue bellezze storiche e archeologiche, ma anche per l’importante patrimonio ambientale come il lago ormai di livello internazionale per le sue particolarità e bellezze. Anche – quest’anno – conclude Bertucci - è stata imponente la macchina organizzativa che conta decine di volontari e esperti del settore come il tecnico federale Amedeo Spanò e il fiduciario Coni Pierpaolo Manzetti che ringrazio tutti per il lavoro svolto.

Sport
immagine

Redazione

Frascati (Rm) – Non sarà il “Future” internazionale Atp che caratterizza il mese di maggio. Ma per il Tc New Country Club Frascati e i suoi appassionati di tennis anche l’appuntamento con il Circuito dei Castelli Romani è diventato qualcosa di tradizionale. Quella che partirà da domani (e che si concluderà nel secondo fine settimana di settembre) sarà, infatti, l’ottava edizione del torneo che anche quest’anno sarà riservato agli atleti di III e IV categoria e agli Nc. Per l’edizione 2017 della manifestazione, quella che si svolgerà al Tc New Country Club Frascati sarà la terza tappa e anche quest’anno il livello del torneo si annuncia assolutamente interessante. Ovviamente ci saranno sia il tabellone femminile che quello maschile oltre a quelli delle varie categorie, ma la novità più gustosa sarà la disputa degli incontri serali che si svolgeranno sotto il nuovo impianto di illuminazione al led. «Quest’anno sarà più coinvolgente giocare in notturna – conferma il direttore sportivo del Tc New Country Club Frascati, Marcello Molinari – E poi sono fasce orarie molto richieste e “ambite” sia per le temperature più gradevoli che per gli impegni familiari e lavorativi che caratterizzano le giornate dei partecipanti». Le iscrizioni sono aperte a tutti e chiaramente ci sarà una adesione di massa da parte dei soci e dei tesserati del Tc New Country Club Frascati che vogliono portare a casa la vittoria: per tutte le informazioni e per “prenotare” un posto nel tabellone ci si può rivolgere al numero di telefono della segreteria (06- 9409244) o alla mail info@tennisclubnewcountry.it. La tappa del Circuito dei Castelli rientra in un periodo che fungerà da “trampolino di lancio” sia per il lancio dei corsi di tennis organizzati dal Tc New Country Club Frascati (che partiranno a metà settembre, mentre quelli del nuoto prenderanno il via a ottobre), sia per il grande evento che caratterizzerà tutta la giornata del 16 settembre prossimo (dalla mezzanotte alla mezzanotte), vale a dire la 26esima edizione della storica “24 ore di tennis”.
 

Sport
immagine

Redazione

Frascati (Rm) – I “magnifici cinque” del settore nuoto del Tc New Country Club Frascati hanno concluso la loro esperienza alle finali dei campionati italiani estivi organizzati dalla Federazione e tenutisi allo Stadio del Nuoto di Roma. Tre di loro sono stati impegnati esclusivamente nella staffetta 4x100 mista (Veronica Nicolai nel dorso, Sofia Andrea Bellani nel delfino e Martina Di Bisceglia nella rana), mentre Francesca Romana Furfaro (quarta componente della staffetta in cui si è esibita nello stile libero) e Federico Mariotti sono stati protagonisti di numerose prove individuali. La Furfaro, infatti, ha gareggiato nei 50 e 100 stile, nei 100 e 200 dorso e nei 400 misti, mentre Mariotti si è cimentato su 50 stile, 100 e 200 dorso e 200 misti. «Sono davvero orgoglioso di come si sono comportati tutti i nostri ragazzi – dice il responsabile del settore nuoto Daniele Tavelli – La staffetta ha ottenuto un riscontro cronometrico eccellente, abbassando la miglior prestazione addirittura di sei secondi. Francesca e Federico hanno partecipato rispettivamente a sei e quattro gare e questo la dice lunga sulla loro bellissima stagione». Per la cronaca il miglior risultato lo ha ottenuto la Furfaro sui 200 dorso, in cui ha chiuso al ventesimo posto, ma in generale gli atleti del Tc New Country Club Frascati hanno brillato davvero. La partecipazione di ben cinque atleti ai campionati italiani ha sublimato una stagione molto positiva per il settore nuoto del Tc New Country Club Frascati. «La cosa più bella, al di là dei risultati, è stato lo spirito di gruppo che si è venuto a creare – specifica Tavelli – Lunedì sera abbiamo fatto una cena di chiusura della stagione e, nonostante il periodo feriale per molti, la grande maggioranza degli atleti ha risposto presente. Questo è un aspetto molto gratificante». Tavelli e il primo collaboratore Davide Cordasco hanno inoltre stabilito un ottimo rapporto anche con il preparatore fisico Francesco Caldara. «Stiamo lavorando da un mese assieme e c’è grande affinità. Dal punto di vista del lavoro fisico e mentale c’è totale sintonia e sono convinto che questo porterà a un miglioramento delle prestazioni dei nostri ragazzi».
 

Sport
immagine

Redazione

Frascati (Rm) – L’intuizione del Tc New Country Club Frascati sembra essere stata quella giusta. Il circolo tuscolano ha allestito due nuovissimi campi di padel inaugurati nemmeno un mese fa e la risposta degli appassionati e dei semplici curiosi è stata subito importante. Domenica scorsa, poi, il Tc New Country Club Frascati ha organizzato un torneo tra i soci nell’ambito del quale si è svolta una spettacolare esibizione con alcuni dei migliori giocatori italiani, vale a dire Gianmarco Toccini (numero uno d’Italia di questa disciplina), Matteo Spizzica, Luca Mezzetti e Simone Sandrini (che tra l’altro sarà il responsabile tecnico dei nuovi corsi in partenza da settembre). La coppia formata da Mezzetti e Spizzica si è imposta con un tiratissimo doppio 7-6 sugli avversari, ma il livello tecnico dell’esibizione ha indubbiamente contribuito a coinvolgere i tanti curiosi presenti presso i nuovissimi campi del Tc New Country Club Frascati. «I campi sono molto belli e il fatto di averne allestiti due e non uno soltanto è una scelta assolutamente condivisibile per lanciare al meglio la nostra disciplina» commenta Toccini. L’atleta conosce molto bene il Tc New Country Club Frascati visto che tra l’altro è proprio nativo della cittadina tuscolana. «Sono molto legato a questo circolo – ricorda Toccini - Quando Marcello Molinari mi ha proposto di partecipare a questa giornata, ho accettato davvero molto volentieri. La partita? Purtroppo non ci è andata bene – sorride Toccini -, ma la cosa più importante era far capire ai presenti quanto sia divertente e coinvolgente questo sport». Lui lo pratica da circa quattro anni ed è arrivato sulla vetta della classifica italiana. «All’inizio l’impatto non fu positivo, ma dopo qualche allenamento è diventata praticamente una malattia. E’ una sorta di doppio tennistico con richiami anche allo squash, vista la presenza delle pareti. Il padel è una disciplina che sta guadagnando sempre più considerazione e consiglio a tutti di provarla».
 

Sport
immagine

Redazione

Frascati (Rm) – Una corposa presenza, un numero da record. Il Tc New Country Club Frascati sarà rappresentato ai prossimi campionati italiani di nuoto da ben cinque ragazzi: oltre ai già acclarati Francesca Romana Furfaro (che nuoterà individualmente nei 50 e 100 stile, nei 100 e 200 dorso e nei 400 misti) e Federico Mariotti (che si cimenterà su 50 stile, 100 e 200 dorso e 200 misti), è arrivata anche la qualificazione della staffetta 4x100 mista categoria Ragazze dove gareggeranno Veronica Nicolai (nel dorso), Sofia Andrea Bellani (delfino) e Martina Di Bisceglia (rana), oltre alla stessa Furfaro (stile). «Siamo orgogliosi di poter portare un gruppo così folto di ragazzi ad una competizione di questo livello – dice il responsabile tecnico del settore nuoto Daniele Tavelli – Al di là del risultato, avranno la possibilità di vivere una grande esperienza e per la maggior parte di loro sarà la prima». L’appuntamento è fissato per il periodo che andrà dal 2 al 7 agosto allo Stadio del Nuoto del Foro Italico a Roma. «Della Furfaro e di Mariotti abbiamo parlato nel corso della stagione, sono due ragazzi dalle notevoli potenzialità che stanno esprimendo tante cose positive – rimarca Tavelli – Per ciò che concerne la Nicolai, è una ragazza molto timida dal punto di vista caratteriale, ma in vasca non si risparmia un solo momento. La Bellani è un “carrarmato”, anche se è piccolina fisicamente in acqua esprime una grande forza. Poi c’è la più piccola del gruppo, vale a dire la classe 2004 Di Bisceglia che è arrivata in questa stagione e che è stata una piacevole “scoperta” nella rana».
L’ottimo stato di salute del settore nuoto del Tc New Country Club è stato confermato dalle recenti prestazioni ai campionati regionali svoltisi sempre allo Stadio del Nuoto di Roma. «I ragazzi nel complesso si sono espressi davvero bene, anche questo è sintomo dell’ottimo lavoro fatto nel corso della stagione» rimarca Tavelli. I migliori risultati sono arrivati ancora una volta dalla Furfaro, che si è piazzata al primo posto sui 200 dorso e al terzo nei 100 dorso e 400 misti, mentre Mariotti ha ottenuto un doppio secondo posto sui 50 stile e sui 200 dorso.
 

Sport
immagine

Redazione

Frascati (Rm) – Il settore del nuoto per salvamento del 3T Frascati Sporting Village ha vissuto una fantastica esperienza. Undici ragazzi dai 12 ai 15 anni (categorie Esordienti A, Ragazzi e Cadetti) hanno partecipato nei giorni scorsi al campionato italiano tenutosi allo Stadio del nuoto di Roma: si tratta di Beatrice Gueli, Sara Dell’Ospedale, Valentina Priori, Melissa Mura, Francesca Antonini, Fabiola Cipri, Eleonora Priora, i fratelli Lidia e Antonio Puggioni, Roberto Chiavacci e Gianmarco Gindre. «Nessuno di loro è riuscito a salire sul podio, ma i nostri ragazzi hanno comunque potuto vivere la magica atmosfera che una simile manifestazione riesce a trasmettere» rimarca Udo Paolantoni, il responsabile tecnico del settore salvamento del 3T Frascati Sporting Village. «Il livello della competizione è stato molto alto con concorrenti arrivati da tutta Italia, inoltre il caldo è stato davvero pesante e ha condizionato un po’ le prestazioni dei nostri ragazzi. Lo stesso si può dire per la preparazione all’evento di coloro che hanno dovuto affrontare gli esami di terza media, ma ripeto che era già molto importante essere presenti a questo appuntamento». Tra le varie esibizioni, vanno sottolineate quella di Chialastri che nei 50 metri manichino ha migliorato tantissimo il proprio tempo cronometrico e quella di Gindre che si è comportato molto bene nei 100 ostacoli. La stagione del settore salvamento del 3T Frascati Sporting Village va dunque in archivio, ma la pausa sarà abbastanza breve e la nuova annata agonistica si aprirà con una ghiotta novità. «Dal 28 agosto al 9 settembre – conferma Paolantoni – faremo alcuni giorni di preparazione tra Frascati e San Felice Circeo per preparare al meglio il nostro debutto assoluto nelle “prove oceaniche” della disciplina, vale a dire quelle che si svolgono in mare aperto. Il 17 settembre, infatti, ci sarà la prova del Trofeo Lazio e il 3T Frascati Sporting Village avrà la sua rappresentanza ai nastri di partenza delle gare che riguarderanno il nuoto frangente, la tavola e le bandierine».
 

Sport
immagine

Redazione

Frascati (Rm) – E’ quasi un marchio di fabbrica del Tc New Country Club Frascati, esattamente come il torneo internazionale Future che da due anni ha ripopolato i campi in terra rossa del circolo di via dell’Acquacetosa. A settembre, dalla mezzanotte di venerdì 15 alla mezzanotte di sabato 16, si terrà la 26esima edizione della “24 ore di tennis”. Un’idea lanciata in maniera assolutamente originale diversi anni fa proprio dal Tc New Country Club Frascati e poi proliferata in giro per l’Italia. Una manifestazione che ha una caratteristica unica: quella di vedere giocare a tennis a tutte le ore, da quelle notturne a quelle più calde della giornata. Un evento che risalta lo spirito di questo sport e unisce generazioni totalmente diverse, con figli e genitori (e nonni) a sfidarsi magari uno contro l’altro o a supportarsi da compagni di squadra. Il regolamento è semplice: l’organizzazione forma due mega squadre tra tutti gli iscritti (che raggiungono anche le 400 unità), quella Rossa e quella Azzurra. Poi si darà il via agli incontri a tutte le ore e ogni singolo game conquistato dai vari partecipanti varrà un punto per la propria squadra. Alla mezzanotte di sabato 16 settembre l’organizzazione darà lo stop alle partite e si passerà al conteggio finale: l’anno scorso l’evento si concluse con un inconsueto pareggio. Ma la “24 ore di tennis” ha conservato nel tempo il suo fascino perché, alla parte sportiva, sa unire anche l’aspetto enogastronomico. Alle 23 di venerdì 15 settembre, infatti, un cocktail di benvenuto “lancerà” l’avvio della manifestazione e poi, evento nell’evento, alle ore 20 del sabato (dunque a competizione ancora in corso) si terrà presso il circolo la consueta mega-cena (si stima una partecipazione tra le 600 e le 800 persone) in cui si potranno degustare le squisitezze locali, intese come vini e cibo. Come da tradizione, inoltre, alla “24 Ore di tennis” di Frascati aderiranno personaggi noti del mondo dello spettacolo, dello sport e del giornalismo oltre che esponenti istituzionali del territorio di Frascati e non solo.
Intanto domenica prossima è in programma una delle manifestazioni estive il cui ricavato andrà a favore dell’Associazione Italiana Persone Down: si tratta del “Doppio giallo”, un torneo di doppio particolare in cui è un sorteggio a decidere con quale compagno di squadra disputare ogni singolo incontro. Domenica 30 luglio, infine, si terrà il primo torneo di padel sul nuovissimo campo inaugurato a inizio mese.
 

Sport
immagine

Redazione

Frascati (Rm) – Non è ancora tempo di riposare per i settori agonistici “di punta” del Tc New Country Club Frascati. Quattro ragazzi del tennis sono stati protagonisti di una doppia trasferta in Toscana prima a Poggibonsi e poi (ancora in corso) a Montepulciano, mentre 21 atleti del nuoto si sono disimpegnati alla grande nel trofeo “The hurricane” a Pescara da giovedì a domenica scorsi.
In terra toscana, assieme ai tennisti, è andato il preparatore Francesco Caldara: «I ragazzi che sono scesi in campo a Poggibonsi, vale a dire i fratelli Federico e Alessandro Bellifemine (rispettivamente nati nel 1999 e nel 2001, ndr), Daniele De Paolis (anche lui classe 1999, ndr) e il più giovane di tutti Luca Biazzetti (classe 2004, ndr), hanno fatto tutti un’ottima figura e speriamo che in questi giorni a Montepulciano possano replicare. Alessandro Bellifemine è stato quello che ha fatto il percorso più lungo di tutti, vincendo quattro partite e poi perdendo al quinto incontro, ma come detto siamo stati molto soddisfatti del comportamento di tutti. Fare esperienze di questo tipo – conclude Caldara - è sicuramente utile per la crescita dei nostri ragazzi». Intanto, sempre a proposito di “tennis e dintorni”, il Tc New Country Club Frascati inaugura venerdì il nuovo campo di padel: a partire dalle ore 18 a disposizione racchette, palline e anche un aperitivo per gli appassionati.
Passando al nuoto, è stato decisamente corposo il gruppo che, guidato dal responsabile Daniele Tavelli, ha gareggiato a Pescara. «Una trasferta estremamente divertente e costruttiva – dice l’allenatore del Tc New Country Club Frascati – Ci siamo piazzati al decimo posto complessivo nella speciale classifica per società dove concorrevano la bellezza di 66 club. I ragazzi hanno provato l’emozione di poter disputare le finali della manifestazione in notturna e alcuni dei nostri sono riusciti anche a guadagnare il podio: Francesca Romana Furfaro e Federico Mariotti hanno trionfato sui 200 dorso, ma sono andati a medaglia anche Michela Catarinozzi sui 50 e 100 rana, Martina Cannone sui 200 delfino e Alessio Paoloni sui 400 misti, ma nel complesso ho notato una serie di prestazioni positive che ci lasciano ben sperare». Ora il settore nuoto preparerà il delicato appuntamento in programma dal 18 al 22 luglio al Foro Italico dove si terranno i campionati regionali estivi.
 

Sport
immagine

Redazione

Frascati (Rm) – L’Under 15 maschile del 3T Frascati Sporting Village ha virtualmente chiuso la sua stagione. Nel match andato in scena mercoledì sera al Foro Italico, valido come quarto di finale (in gara unica) dei play off del campionato regionale, la squadra frascatana affidata a coach Massimiliano D’Antoni ha ceduto per 12-8 contro la Vis Nova, seconda classificata nel suo girone durante la stagione regolare. «Che non fosse una partita facile lo sapevamo benissimo – rimarca D’Antoni – Di fronte abbiamo avuto una squadra con almeno quattro giocatori molto strutturati dal punto di vista fisico, inoltre si è giocato su una piscina da 33 metri e questo ha ulteriormente accentuato le differenze atletiche tra i nostri ragazzi e quelli della Vis Nova. La squadra, comunque, ha tenuto botta fino a metà del terzo quarto, poi successivamente le qualità degli avversari hanno fatto la differenza e si è creato un gap non più colmabile. Ma rimango sicuramente soddisfatto della prestazione che i ragazzi hanno saputo sfoderare». D’Antoni parla con orgoglio anche della stagione dei ragazzi tuscolani. «Li abbiamo visti crescere molto e, non a caso, hanno dominato il loro girone durante la fase regolare. Le finali sono state comunque un’esperienza positiva, al di là del risultato: giocare questo genere di partite rappresenta in ogni caso un momento di crescita». Una parte di questi ragazzi lascerà (per motivi anagrafici) questo gruppo, gli altri continueranno a giocare nell’Under 15. «Con il presidente Massimiliano Pavia e con tutto lo staff tecnico stiamo valutando l’opportunità di far disputare a questo gruppo un campionato nazionale nella prossima stagione, come è già accaduto in questa annata agonistica per l’Under 17 e come dovrebbe tornare a succedere anche per l’Under 20. Questo è il segnale tangibile che crediamo molto nelle qualità di questi ragazzi e pensiamo che quella categoria possa aiutarli a crescere ancora».
 

Inizio
<< 10 precedenti
Pubblicitá
SEPARATORE 5PX banner - 925 SEPARATORE 5PX 113 2 puntata SEPARATORE 5PX 113 1 puntata SEPARATORE 5PX ITALA SCANDARIATO SEPARATORE 5PX DISTANZIATORE
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it)
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact