Tag Titolo Abstract Articolo
DISTANZIATORE
Eventi
In fondo all'articolo la finestra pronta per la diretta delle ore 18 di Giovedì 20 Aprile 2017
immagine

 

Red. Cronaca


GROTTAFERRATA (RM) - Arriva il confronto su Parco Sforza Cesarini tra Daniele Lorenzon attuale sindaco di Genzano e Flavio Gabbarini consigliere della Città Metropolitana di Roma Capitale ed ex primo cittadino di Genzano. Parco Sforza Cesarini a Genzano è un patrimonio culturale di inestimabile valore: dal centro storico conduce fino alle sponde del Lago di Nemi. Il profilo naturalistico di questo Parco è di pregio, tant’è che al suo interno è possibile visitare un paesaggio ricco di piante, grotte di probabile frequentazione altomedioevale, piccoli laghetti, ruderi e scorci panoramici di pregio. Il sistema dei percorsi è costeggiato da piante autoctone ed esotiche che nell'800 erano considerate vere e proprie rarità botaniche.

L'appuntamento alle ore 18 in apertura della puntata del web talk Officina Stampa condotto dalla giornalista Chiara Rai e trasmesso dal Black Jack di Grottaferrata. La diretta, visualizzata da migliaia di utenti, sarà trasmessa giovedì 20 Aprile a partire dalle 18 sui seguenti canali: YouTube OFFICINA STAMPA / www.officinastampa.tv / Facebook OFFICINA STAMPA

E' inoltre possibile seguire la puntata direttamente su questa pagina: in fondo all'articolo la finestra pronta per la diretta delle ore 18 di Giovedì 20 Aprile 2017
 

Un intervento “spumeggiante” con The Mask, il personaggio fatto tornare alla ribalta da Salvo La Monica di Siracusa. La Monica, cantante, autore, caratterista e video maker, sarà in diretta da Siracusa per uno dei suoi attesissimi interventi

 

Sarà poi la volta del momento sportivo con Scrivonapoli in campo: in collegamento da Napoli il giornalista Marco Martone

 

Non mancherà l’angolo di Simone Carabella, da sempre impegnato nel sociale che ogni giovedì propone un tema che tocca direttamente i problemi quotidiani degli italiani
 

In chiusura si affronterà il tema delle eccellenze italiane: ospite l’avvocato Susanna Donatella Campione. Campione parlerà della sua rubrica “Sovrana Bellezza” volta appunto a riscoprire la bellezza di un'Italia ricca di trazione, usanze, costumi e buoni esempi di grandi imprenditori e artigiani.

L'appuntamento
Giovedì 6 aprile a partire dalle 18:00 la diretta del web talk condotto dalla giornalista Chiara Rai
immagine

Una sorpresa tutta da guardare interesserà gli amanti della buona cucina e della storia di Roma: ad aprire la puntata di Officina Stampa ospiti d’eccezione che omaggeranno i Castelli Romani, Grottaferrata e l’esclusivo locale Black Jack di Lino Ventriglia con una piacevole, gustosa ed eccellente visita. 
La trasmissione condotta dalla giornalista Chiara Rai, andrà in diretta web Tv giovedì 6 aprile a partire dalle 18:00 presso l’esclusivo locale di Grottaferrata Black Jack Cafè di Lino Ventriglia. Il programma può essere seguito in diretta su diverse piattaforme: sul canale Youtube OFFICINA STAMPA , sul sito www.officinastampa.tv e sulla pagina Facebook di OFFICINA STAMPA.


Altro tema che animerà la trasmissione. Legalità e giornalismo, Pannello della Memoria per non dimenticare i giornalisti uccisi dalla mafia. Ospiti dello spazio co-condotto dai giornalisti de L’Osservatore d’Italia Simonetta D’Onofrio Silvio Rossi, l’assessore del Comune di Anguillara Sabazia Viviana Normando delegata alla Cultura, Turismo, Centro storico, Rapporti internazionali, Biblioteca, Pace e Diritti Umani e Alberto Spampinato, giornalista parlamentare Direttore di Ossigeno per l’Informazione Osservatorio promosso da FNSI e OdG sui cronisti minacciati e sulle notizie oscurate. 
Simone Carabella parlerà del caso di Alice 9 anni malata di SMA: “Per lei non ci sono soldi per Sport, mensa e servizi”. Ospite nell’angolo di Simone la madre di questa bambina


Il giornalista Emilio Ammaturo intervisterà la dottoressa Lorena Traversari, Psicologa e Ipnologa che parlerà dei motivi che spingono alcune donne e alcuni uomini a cercare appuntamenti con uomini e/o donne attraverso la chat. 
La biologa e nutrizionista Elisa De Filippi affronterà il tema delle allergie ed intolleranze alimentari


Non mancherà il momento dedicato allo Sport con Scrivo Napoli in campo condotto dal giornalista Marco Martone

 

GIOVEDI' 13 APRILE 2017 ORE 18 INIZIA LA DIRETTA - CLICCARE PER GUARDARE

Politica
A rappresentare il comitato cittadino Mariaelena La Banca
immagine

 

Red. Politica


ROCCA DI PAPA (RM) - Nasce anche a Rocca di Papa (RM) il comitato promotore Terra Nostra - Italiani con Giorgia Meloni. Ad annunciarlo il coordinatore nazionale Diego Petrucci e il coordinatore regionale Federica Nobilio. "A rappresentare Terra Nostra sarà Mariaelena La Banca - dichiara Nobilio - visto il suo trasferimento da Albano, dove abbiamo aperto insieme il comitato locale, a Rocca di Papa" 

 

Salgono così a tre i comitati attivi ai Castelli Romani dopo quello di Albano e Grottaferrata. A Mariaelena, già membro del direttivo nazionale, vanno gli auguri di buon lavoro del coordinatore nazionale Diego Petrucci: "Sono certo che il lavoro che farà sul territorio sarà sempre portato avanti con impegno e grinta"

“Da Febbraio sono tornata a vivere a Rocca di Papa dopo 20 anni passati ad Albano - Racconta La Banca - Già durante le elezioni avevo pensato al trasferimento: ho ritrovato vecchi amici, ne ho conosciuti di nuovi, ho visto un paese che era ben diverso da come lo ricordavo: c'è molto lavoro da fare! Ho creduto nel programma elettorale dell'attuale amministrazione ma dopo 10 mesi dal voto non riesco a vedere quel cambiamento che “semplici cittadini” dovevano portare avanti. Pur apprezzando e stimando ognuno dei consiglieri, degli assessori e il sindaco stesso, sono convinta che non basti l'onestà per fare un bravo amministratore della cosa pubblica. Occorrono capacità e competenze e una squadra che abbia voce in capitolo anche quando la voce è discordante dalla tua. Essere al governo di un paese è essere un punto di riferimento per tutti i cittadini: di destra, di sinistra e 5 stelle non solo di quelli che ti hanno votato”

Soddisfazione anche dalla rappresentante del circolo roccheggiano di FdI-AN Mariangela Cimini con la quale l'esponente di Terra Nostra ha collaborato alle ultime elezioni: “Continueremo a lavorare insieme per quegli ideali che ci uniscono avendo come punto di riferimento una grande leader come Giorgia Meloni”

Spettacoli e Tv
Oggi alle 18 la diretta streaming tv del web talk condotto dalla giornalista Chiara Rai
immagine

 

Redazione
 

GROTTAFERRATA (RM)
- Ad aprire la puntata di oggi giovedì 6 Aprile 2017 di Officina Stampa Simone Carabella che parlerà della condizione di 15 famiglie italiane sfrattate dopo 42 anni perché il Comune di Roma non paga l’affitto. Intanto 150 migranti verranno ospitati a Tiburtina in Hotel e molte famiglie italiane finiranno per strada.


Un protocollo storico di valorizzazione turistica del territorio tra Ente Parco Regionale dei Castelli Romani, il Sistema Bibliotecario e la XI Comunità Montana per la valorizzazione turistica dei Castelli Romani.Che cosa significa? Cosa cambia per il territorio? Ospiti per questo spazio dedicato al turismo il Presidente del Parco Regionale dei Castelli Romani Sandro Caracci, Il Presidente del Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani Massimo Prinzi e il Presidente della Comunità Montana dei Castelli Romani e Prenestini Damiano Pucci.


La trasmissione condotta dalla giornalista Chiara Rai, andrà in diretta web Tv giovedì 6 aprile a partire dalle 18:00 presso l’esclusivo locale di Grottaferrata Black Jack Cafè di Lino Ventriglia. Il programma può essere seguito in diretta su diverse piattaforme: sul canale Youtube OFFICINA STAMPA , sul sito www.officinastampa.tv e sulla pagina Facebook di OFFICINA STAMPA.


Si parlerà poi di una eccellenza italiana conosciuta in tutto il mondo: l’Accademia Vivarium Novum che ha l’obiettivo di far rivivere il latino facendolo parlare a circa 50 studiosi provenienti da tutto il mondo che si incontrano a Villa Falconieri, a Frascati, e per minimo un anno si immergono completamente nella cultura umanistica. Ospite Luigi Miraglia, latinista e filologo classico italiano, fondatore e direttore dell'Accademia Vivarium Novum.


Sarà la volta poi di un collegamento dal Teatro Brancaccio di Roma dove il giornalista de L’Osservatore d’Italia Silvio Rossi è presente in occasione dello spettacolo di beneficenza "Dedicato a te", presentato da Lorella Cuccarini, per raccogliere fondi a favore delle donne vittime di violenza.Saranno con noi Tiziana Di Vito, presidente dell'associazione "L'Apertamente", la Presidente ONPS "Osservatorio Nazionale Permanente sulla Sicurezza":  Claudia Corinna Benedetti, e il grande ballerino e coreografo Franco Miseria, protagonista di Fantastico e di molte altre trasmissioni su Rai e Mediaset.


Non mancherà il momento dedicato allo Sport con Scrivo Napoli in campo condotto dal giornalista Marco Martone


Con questa puntata a Officina Stampa si inaugura una finestra editoriale intitolata "Dalla parte dei cittadini" a cura di Roberto Ragone  dove saranno commentati fatti legati alla vita politica italiana.


A chiudere la puntata come consuetudine la rassegna stampa commentata dalla direttrice Chiara Rai e dal giornalista Emilio Ammaturo.


Ad intramezzare il web talk con delle vere e proprie chicche musicali il pianista cantante Domenico D'Agostino (Mimmo)


                    PER SEGUIRE LA PUNTATA DIRETTAMENTE SU L'OSSERVATORE LAZIALE

Sport
immagine

Redazione

Grottaferrata (Rm) – Continua ad ottenere belle soddisfazioni il settore della ginnastica ritmica del San Nilo Grottaferrata. Le ragazze della responsabile Simona Martinelli (che allena il gruppo assieme a Costanza Arveni e Michela De Rossi) non hanno sbagliato l’appuntamento andato in scena domenica scorsa presso l’impianto di casa del PalaCoscia, valido come prima prova regionale del campionato Msp. «Siamo molto contente di come si sono comportate le nostre atlete in gara – dice la Arveni -, sono andate oltre le più rosee previsioni. Abbiamo ottenuto tanti piazzamenti, ma anche coloro che non sono arrivate ai primi posti hanno sfoderato delle discrete prestazioni». Per quanto riguarda la classe “Eccellenza”, Alice Rastelli ha conquistato la vittoria nella specialità fune della categoria Senior. Doppio terzo posto per Melissa Sartori (specialità cerchio della categoria Junior) e per la coppia composta da Sofia Camilli e Flavia Scotini (specialità cerchio, categoria Senior). Piazzamento nella fascia di bronzo per Martina Quattrini nel corpo libero, categoria Esordienti. Notevoli anche i risultati ottenuti nella classe “Promozionale”: piazzamento nella fascia oro per la coppia Giovani formata da Emma Ciminelli e Martina Fondi che si sono cimentate nel corpo libero, così come Marta Ponzo e Beatrice Sabatini hanno ottenuto lo stesso risultato nella gara di coppia Allieve nella specialità della fune. Bel secondo posto per Asia Giorgi (specialità clavette della categoria Junior) e piazzamento nella fascia d’argento per Manuela Serafini e Claudia Martini che hanno gareggiato in coppia nella specialità del corpo libero (categoria Giovani). Infine piazzamento nella fascia di bronzo per Ginevra Bifarini nel corpo libero Giovani: un risultato di spessore per la giovanissima atleta (la più piccola del gruppo del San Nilo Grottaferrata) che a giugno compirà sei anni. Ora per le ragazze criptensi ci sarà un po’ di tempo per preparare al meglio il prossimo appuntamento, vale a dire la seconda tappa dello stesso campionato regionale Msp in programma il 30 aprile.
 

L'intervista
Il compositore: "Tutta la fascia dei Castelli Romani è un serbatoio straordinario di cultura"
immagine

 

di Chiara Rai

 

GROTTAFERRATA (RM) - Un personaggio d’eccezione è stato ospite a OFFICINA STAMPA, il web talk che viene trasmesso in diretta video ogni giovedì alle 18 dal Blak Jack di Grottaferrata: si tratta del Maestro Giorgio Battistelli, compositore e attuale direttore artistico del Teatro dell’Opera di Roma nonché direttore Artistico dell’Orchestra della Toscana.


Nel 2013 è nominato Commendatore dell’Ordine “al merito della Repubblica Italiana”. Dal 2004 è Accademico di Santa Cecilia. Dal 2000 al 2005 è Direttore Artistico della Società Aquilana dei Concerti e dal 2005 al 2007 dell’Accademia Filarmonica Romana. È composer-in-residence all’Opera di Anversa nel 2005-2006, direttore artistico della Biennale Musica di Venezia nel periodo 2004-2007 e della Fondazione Arena di Verona nella stagione 2006-2007. Giorgio Battistelli, compositore di innumerevoli lavori, è anche l’autore delle opere di grande successo internazionale “Experimentum Mundi” e “CO2”. Quest’ultima è finalmente approdata con successo alla Scala di Milano in coincidenza con EXPO con la quale condivide il tema della sostenibilità e della qualità della vita del mondo animale e vegetale della nostra.


Battistelli ha fatto riflettere su delle tematiche di grande rilevanza in occasione dell’intervista a Grottaferrata.
Innanzi tutto ha detto che tutti, se fanno ciò che amano fare, riescono a raggiungere le vette più alte: “Se fai Quello che ti piace – ha evidenziato Battistelli - riuscirà molto bene ma la cosa più terribile è fare un lavoro che non piace”.


Poi si è parlato di “Experimentum Mundi” , l’opera realizzata con i suoni prodotti dagli artigiani di Albano Laziale mentre utilizzano proprio i loro strumenti di lavoro: dal carpentiere al marmista allo scultore e così via: “Da una recente ricerca – ha aggiunto Battistelli - è emerso che per imparare a suonare il violino ci vogliono 10 mila ore di studio e per diventare un bravo carpentiere ci vuole lo stesso numero di ore di lavoro. Ecco – ha aggiunto - tutta la fascia dei Castelli Romani è un serbatoio straordinario e lo è stato principalmente dopo la guerra quando gli artigiani e l’agricoltura hanno dominato la scena come protagonisti di una nuova epoca di rinascita”.


L’impegno di Battistelli infatti è anche di carattere sociale e volto al territorio nel quale è nato Albano Laziale e quindi i Castelli Romani: “Per le future prospettive che si presentano ai giovani vorrei essere ottimista, però è necessario investire sulla cultura che ritengo sia l’unico strumento che può aiutare la conoscenza e consentire un florido progresso. Parlo della cultura in senso lato: dall’ambiente, alla medicina, dalla musica a tutti i campi professionali che abbiamo: se un amministratore non riesce a comprendere quanto sia importante dare una opportunità attraverso la cultura, allora credo che sia difficile uscir dall’impasse. Solo attraverso la cultura possiamo assistere ad una crescita sociale nel nostro Paese”.


Poi un accenno all’opera Co2: “Ho inteso trattare un argomento che per noi contemporanei è molto delicato: il rapporto tra l’uomo e il proprio ambiente. Co2 mi ha permesso di mettere in scena questi argomenti: da Adamo ed Eva al convegno di Kioto”. Un’opera che rappresenta l’ulteriore conferma che Battistelli non “crea” un semplice intrattenimento ma qualcosa di profondo e utile alla società: “Cerco di trasmettere per quanto più possibile – ha aggiunto – un’altra forma di fare cultura che fa riflettere e tenta di suscitare delle domande per chi ascolta. Si torna a casa dopo aver sentito l’opera e magari si riesce a porsi degli interrogativi che ci fanno forse comprendere meglio il mondo in cui viviamo”.


Giorgio Battistelli ha poi espresso il suo pensiero che va in contrasto con la globalizzazione e l’omologazione di determinate realtà ad un solo e grande contenitore. L’identità locale va salvaguardata: “La settimana prossima presenterò ad Hannover la mia opera “Lot”, il soggetto è biblico ed è stata commissionata dall’Hannover Staatsoper . Parliamo della caduta di Sodoma e Gomorra dunque vediamo questo problema dell’ospitalità dell’altro e di viene dall’esterno viene affrontato fin dai tempi dell’Antico Testamento.
Il fatto è che l’omologazione soffoca e distrugge l’identità della cultura italiana mentre attraverso un lavoro capillare sul territorio possiamo distinguerci a valorizzarci. Noi come Italia siamo ancora protagonisti nel panorama internazionali riguardo le arti e abbiamo un potenziale culturale meraviglioso che spesso non viene gestito bene dalla politica. A maggior ragione, noi dei Castelli Romani non dobbiamo essere omologati alla quella che è la città metropolitana: amo le identità locali e ripeto, non sono per l’omologazione”

L'INTERVISTA AL MAESTRO GIORGIO BATTISTELLI DAL MINUTO 8:04

L'evento
Cena a buffet e musica dal vivo questa sera a partire dalle 20:00 all’esclusivo locale a Squarciarelli
immagine

 

GROTTAFERRATA (RM) - Cena a buffet e musica dal vivo questa sera (sabato 25 febbraio) a partire dalle 20:00 all’esclusivo locale Black Jack di Grottaferrata. Una serata organizzata in questo week di carnevale dove non mancherà un bell’albero di maschere. Ormai il Black Jack è diventato un punto di riferimento e di aggregazione a Grottaferrata. C’è da dire inoltre che i prezzi sono accessibili rispetto l’alta qualità dei servizi e prodotti offerta. Questa sera con soli 20 euro a persona è possibile cenare e ascoltare musica dal vivo. Se volete trascorrere una serata piacevole e diversa non perdetevi l’appuntamento a Grottaferrata. In viale Vittorio Veneto 2 (Nodo Squarciarelli)
Per informazioni telefonare allo 06 94548043

Sport
immagine

 

Redazione

 

GROTTAFERRATA (RM) – Il settore della ginnastica ritmica del San Nilo Grottaferrata sta lavorando duramente in vista dei primi impegni ufficiali del 2017. «Veniamo da una parte finale d’anno ricca di impegni – rimarca la responsabile del settore Simona Martinelli che allena il gruppo assieme a Michela De Rossi e Costanza Arveni – in cui, ad esempio, la nostra squadra agonistica si è laureata campione regionale nei cinque cerchi e ha poi partecipato ad Arezzo alle finali nazionali di specialità. Poi sempre queste ragazze hanno partecipato al mega evento denominato “Festa della ginnastica” e tenutosi proprio al palazzetto di Grottaferrata lo scorso 18 dicembre, alla presenza di tantissime società della nostra regione. Senza dimenticare che i gruppi delle atlete più piccole hanno fatto una sorta di saggio di Natale, o meglio una lezione dimostrativa all’aperto, per fare vedere a parenti e amici il livello raggiunto nei primi mesi di lavoro di questa stagione». Dopo Natale c’è stata un po’ di “tregua” e il gruppo della ginnastica ritmica del San Nilo Grottaferrata ne ha approfittato per prepararsi in vista dei prossimi impegni. «Potremmo partecipare già a fine febbraio a delle prove regionali dell’ente promozionale Confsport Italia, riconosciuto dalla Federazione: dipenderà sia dal livello raggiunto, ma anche da motivazioni logistiche perché al momento non è nota la sede di gara – fa notare la Martinelli -. Sicuramente, invece, saremo presenti alla tappa regionale di fine marzo organizzata dall’altro ente promozionale Msp che poi a fine aprile metterà in scena la seconda parte di questa manifestazione. In entrambi i casi gli eventi si terranno proprio all’interno del nostro palazzetto dello sport e quindi un gruppo di circa trenta nostre atlete, dalla categoria Giovanissime alle Master, sarà sicuramente ai nastri di partenza». Proprio in base alle tempistiche di questi impegni, le ragazze della Martinelli ne stanno approfittando per mettere a punto la parte tecnica (a corpo libero e con gli attrezzi), montare gli esercizi o magari sceglierne la successione in modo da non farsi trovare impreparate al momento delle gare.
 

L'evento
Dal Black Jack Cafè di Grottaferrata giovedì 19 gennaio dalle 18:00 alle 18:30
immagine


Red. Cronaca

GROTTAFERRATA (RM)
- Rifiuti, competenze, degrado cronico: questo il tema principale della prima puntata di OFFICINA STAMPA programma diretto dalla giornalista Chiara Rai che andrà in diretta web Tv giovedì 19 gennaio dalle 18:00 alle 18:30 direttamente dal Black Jack Cafè di Grottaferrata. Oltre che dalla location, il programma potrà essere seguito in diretta dalle ore 18:00 sul canale Youtube OFFICINA STAMPA e sul sito www.officinastampa.tv


Tra gli ospiti della puntata saranno presenti Maurizio Fontana, direttore del Parco Regionale dei Castelli Romani, Massimiliano Borelli, Consigliere della Città Metropolitana di Roma Capitale del Partito Democratico e Consigliere comunale di Albano Laziale con deleghe alle Risorse Umane, Politiche del Lavoro e Formazione, Viabilità e Progettazione Europea. Marco Silvestroni Consigliere della Città Metropolitana di Roma Capitale di Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale (capogruppo) e consigliere comunale di Albano Laziale (Fdi-An).  Ospite anche il Sindaco di Monte Compatri Marco De Carolis.


Il programma si aprirà con il video e la presentazione di un personaggio, “special guest” di Officina Stampa il cui nome sarà svelato domani: si tratta di uno tra i primi tre stuntman più famosi di Europa, con un curriculum straordinario e in procinto di far parte delle riprese della prossima serie di Gomorra e Suburra dopo il successo riscosso nelle precedenti serie televisive.


Nel corso della trasmissione verrà presentata l’Associazione Gens Albana. Presenti il Presidente Cinthia Vercelloni insieme ad alcuni ragazzi.


La rassegna delle principali notizie di interesse apparse su quotidiani locali e nazionali sarà curata dal giornalista Marco Montini, collaboratore de “Il giornale della Provincia”, “Le Città” e “La Torre”.


Ad intervenire anche Simone Carabella, campione del mondo di culturismo e personaggio impegnato da sempre nel sociale.


Ma non è tutto perché ci sarà anche musica dal vivo con le performances del pianista cantante romano Domenico D’Agostino (Mimmo)


Gli ospiti potranno essere intervistati dai giornalisti direttamente al locale Black Jack Cafè a Grottaferrata, non appena terminata la diretta.

OFFICINA STAMPA ha l’obiettivo di accrescere la rete di comunicazione e interlocuzione tra media locali e nazionali e i destinatari delle notizie: le persone che partecipano e interagiscono tutti giorni attraverso i social, i cittadini impegnati nel sociale, letterati, artisti, professionisti che pensano che informare sia un servizio che non prevede soltanto un comunicatore e un destinatario ma uno scambio di idee, immagini e suggerimenti. Il tutto condito da intrattenimento, curiosità e buonumore.

Cronaca
Un 40enne, operatore ecologico a Grottaferrata che stava tornando a casa in auto dopo aver concluso il suo turno, è incappato in un posto di controllo
immagine

 

GROTTAFERRATA (RM) - I carabinieri della compagnia di Frascati hanno arrestato ieri sera una coppia di coniugi residenti a Marino, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. Un 40enne, operatore ecologico del comune di Grottaferrata che stava tornando a casa in auto dopo aver concluso il suo turno, è incappato in un posto di controllo allestito dai militari. Alla loro vista, l’uomo ha bruscamente tentato di cambiare strada al fine di eludere eventuali verifiche, ma quell’atteggiamento ha insospettito i militari che, dopo averlo fermato, hanno eseguito un’accurata perquisizione. Il motivo di tanta agitazione è stato scoperto in un marsupio trovato nella disponibilità del 40enne. All’interno, i carabinieri hanno trovato dieci dosi di hashish, già confezionate singolarmente e pronte per essere vendute, e denaro contante ritenuto provento della sua illecita attività.
Successivamente, le attività di controllo si sono spostate nell’abitazione dell’uomo, ubicata a Marino, dove i militari hanno rinvenuto e sequestrato complessivamente dosi di hashish, marijuana e cocaina per un peso complessivo di circa 1 kg, oltre a un bilancino di precisione utilizzato per la preparazione delle singole dosi.
Nei guai è finita anche la moglie del 40enne che ha tentato in tutti i modi di ostacolare e ritardare le operazioni dei Carabinieri. I due coniugi sono stati arrestati e il giudice monocratico di Velletri, a conclusione dell’udienza di convalida, ha disposto per l’uomo la misura cautelare deli arresti domiciliari.

Inizio
<< 10 precedenti
Pubblicitá
SEPARATORE 5PX OSSERVATORELAZIALETV SEPARATORE 5PX SEPARATORE 5PX OFFICINASTAMPA SEPARATORE 5PX SEPARATORE 5PX DISTANZIATORE
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it)
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact