Tag Titolo Abstract Articolo
DISTANZIATORE
Ambiente & Territorio
Frascati, crisi di Lazio Ambiente SpA: il comune programma un Consiglio comunale straordinario
03/08/2017 17:39:00
Alla riunione consiliare sono stati invitati i vertici della Regione Lazio e di Lazio Ambiente Spa

 

Redazione

FRASCATI (RM)
- L’Amministrazione comunale di Frascati ha intenzione di calendarizzare un Consiglio Comunale Straordinario, invitando i vertici della Regione Lazio e di Lazio Ambiente Spa, per discutere della crisi della Società che gestisce i servizi di spazzamento e raccolta dei Rifiuti Solidi Urbani. Il Presidente del Consiglio Franco D’Uffizi oggi ha fatto partire gli inviti al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, all’Assessore all’Ambiente Mauro Buschini, al Presidente della VI Commissione Ambiente Enrico Panunzi e all’Amministratore Unico di Lazio Ambiente Spa Gregorio Narda, dando seguito alla mozione proposta dal Sindaco Roberto Mastrosanti e votata dai Consiglieri all’unanimità lo scorso 31 luglio. Il Consiglio Comunale Straordinario sarà riunito entro la prima settimana di settembre e sarà tutto incentrato sulla grave situazione economico-finanziaria di Lazio Ambiente e sulle azioni a garanzia del servizio ai cittadini.

"L’incontro con i vertici della Regione Lazio e con Lazio Ambiente Spa è necessario per fare definitivamente chiarezza sui destini della società che oggi ha in carico il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani - spiega il Sindaco Roberto Mastrosanti -, per assumere le iniziative necessarie a prevenire eventuali problematiche nella erogazione del servizio e per determinare, nell’interesse del Comune, la strada da intraprendere per una gestione futura che garantisca alti standard di qualità dei servizi di spazzamento e di raccolta differenziata ed auspicabilmente una migliore economicità degli stessi. Al tempo stesso è interesse dell'Amministrazione approfondire le problematiche legate al personale assegnato al cantiere di Frascati, per rassicurare i lavoratori non solo sulla regolare percezione della retribuzione ma sulla necessità di una tutela occupazionale che è altro tema che merita grande attenzione".
 

Pubblicitá
SEPARATORE 5PX banner - 925 SEPARATORE 5PX 113 2 puntata SEPARATORE 5PX 113 1 puntata SEPARATORE 5PX ITALA SCANDARIATO SEPARATORE 5PX DISTANZIATORE
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it)
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact