Tag Titolo Abstract Articolo
DISTANZIATORE
Politica locale
Nemi: il Comune “perde Pazienza” e conferma due responsabili
26/07/2017 20:53:00
Si attendono sviluppi con il prossimo Consiglio comunale

 

Redazione


NEMI (RM)
- Confermati fino al 31 ottobre 2017 il capo della Polizia locale e della Protezione Civile di Nemi Gabriele Di Bella e il Responsabile del servizio finanziario del Comune Aurelio Gaffi. Questo quanto stabilito in due decreti del sindaco di Nemi che per quanto riguarda Gabriele Di Bella, già dipendente a tempo indeterminato del Comune di Roma Capitale, fissano un massimo di 12 ore settimanali per una retribuzione di posizione annua di 4.303,37 euro oltre a indennità e retribuzione di risultato. Per quanto riguarda il Responsabile del servizio finanziario del Comune di Nemi 18 ore settimanali per una retribuzione di posizione annua pari a 6.455,71 euro integrata da una indennità ad personam annua di 1.960,00 euro oltre a una indennità di risultato.

Intanto, sul fronte dell’asset politico del governo locale del piccolo paese delle fragole si prepara la surroga del Consigliere di maggioranza Pietro Pazienza
, neo affiliato al partito di Giorgia Meloni, al quale dovrebbe subentrare l’archeologa Sara Scarselletta prima dei non eletti alle trascorse amministrative con 38 preferenze davanti a Maura Dionigi 11 preferenze e Loredana Marianecci 10 preferenze. Dinamiche post elettorali sulle quali in molti scommettono che al neo Fratello d'Italia verrà affidato un assessorato esterno dopo che sarà surrogato come Consigliere. Si attendono quindi sviluppi con il prossimo Consiglio comunale previsto in prima convocazione giovedì 27 luglio alle ore 12 e in seconda convocazione il giorno dopo alle 13.30.   

NEMI |
Pubblicitá
SEPARATORE 5PX banner - 925 SEPARATORE 5PX 113 2 puntata SEPARATORE 5PX 113 1 puntata SEPARATORE 5PX ITALA SCANDARIATO SEPARATORE 5PX DISTANZIATORE
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it)
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact