Tag Titolo Abstract Articolo
DISTANZIATORE
Amministrazione
Castel Gandolfo, primo Consiglio comunale: tutte le nomine e gli assessori
23/06/2017 16:29:00
Dopo la convalida all’unanimità dell’elezione del sindaco e dei consiglieri comunali proclamati lo scorso 11 giugno, si è proceduto all’elezione del Presidente del Consiglio Comunale: Marta Toti

 

Red. Cronaca

 

CASTEL GANDOLFO (RM) - Oggi, 23 giugno, alle ore 12,00 si è svolta nell’Aula Consiliare del Comune di Castel Gandolfo si tenuta la prima seduta del Consiglio Comunale del secondo mandato del sindaco di Milvia Monachesi.  “Oggi viviamo in un momento molto delicato, non solo a Castel Gandolfo e in Italia, ma in tutto il mondo - ha ricordato il sindaco Monachesi durante il suo intervento - e questo richiede un maggior senso di responsabilità da parte di ognuno. Nei cinque anni precendenti abbiamo cercato di costruire una rete, dando valore al quel senso di appartenenza alla castellanità, per costituire un volano di sviluppo per la nostra comunità e in tal senso proseguiremo. Come nei cinque anni appena trascorsi, il nostro Comune resterà aperto a tutti e saremo sempre disponibili con chiunque vorrà presentare consigli e proposte costruttive per il bene comune”.

Dopo la convalida all’unanimità dell’elezione del sindaco e dei consiglieri comunali proclamati lo scorso 11 giugno, si è proceduto all’elezione del Presidente del Consiglio Comunale, carica che è stata affidata alla consigliera di maggioranza Marta Toti.

I consiglieri comunali hanno preso atto della nomina dei componenti della Giunta, nella quale, come ha ricordato il neo eletto presidente Marta Toti, “nessuno dei due sessi è rappresentato in quota inferiore del 40% così come stabilito dall’art. 1, comma 137, della Legge n. 56/14”.

Cristiano Bavaro ricoprirà la carica di vicesindaco e di assessore all’urbanistica, Alberto De Angelis sarà assessore ai servizi e manutenzione, demanio e patrimonio, protezione Civile, personale e viabilità e trasporti. Alessia Bruni ricoprirà la carica di assessore ai lavori pubblici, mentre il neo eletto Bruno Camerini è stato nominato assessore alle attività produttive e commercio, al turismo e alla cultura.

Il sindaco, al fine di assicurare una maggiore funzionalità e una maggiore programmazione, ha inoltre assegnato ai consiglieti di maggioranza le seguenti deleghe che, ai sensi dello statuto, rivestono unicamente un carattere di tipo collaborativo e organizzativo:

Francesca Barbacci Ambrogi ai servizi sociali, alla partecipazione democratica e alle politiche giovanili; Tiziano Mariani alla scuola; Emanuela Cerino avrà la delega alla valorizzazione e sviluppo del Lago.

Francesca Barbacci Ambrogi ricoprirà anche la carica di capogruppo di maggioranza per la lista Insieme con Milvia Sindaco, mentre per la minoranza Paolo Gasperini sarà il capogruppo per il Movimento Aurora con Paolo Gasperini e Paolo Belli sarà il capogruppo per il Movimento 5 Stelle.

Nominata anche la Commissione Elettorale Comunale che sarà composta dai consiglieri di maggioranza Francesca Barbacci Ambrogi e Tiziano Mariani e dalla consigliera di minoranza Sara Lumanca. Nominati come supplenti della commissione Emanuela Carino e Alberto De Angelis per la maggioranza e Paolo Belli per la minoranza.

Per il rinnovo in seno alla Commissione Consiglieri Revisione elenchi Giudici Popolari il consiglio comunale ha deliberato che l’elezione di Emanuela Cerino per la maggioranza e Paolo Belli in rappresentanza della minoranza.

Il consiglio ha approvato all’unanimità gli indirizzi per la nomina e designazione rappresentanti del Comune presso Enti, Aziende ed Istituzioni. Infine, è stato deliberato dai consiglieri la nomina dei componenti della Commissione Consiliare Permanente: Emanuela Cerino e Tiziano Mariani per la maggioranza e Tiziano Nutile per la minoranza.

Il consiglio comunale si è concluso con il ringraziamento da parte della Presidente Toti delle forze dell’ordine per quanto concerne la sicurezza e dei cittadini che hanno partecipato numerosi a questa prima seduta, aggiungendo che “faremo in modo che si garantisca la maggior partecipazione della cittadinanza anche con formule alternative”.

Pubblicitá
SEPARATORE 5PX banner - 925 SEPARATORE 5PX 113 2 puntata SEPARATORE 5PX 113 1 puntata SEPARATORE 5PX ITALA SCANDARIATO SEPARATORE 5PX DISTANZIATORE
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it)
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact