Tag Titolo Abstract Articolo
DISTANZIATORE
Politica
Castel Gandolfo, chiusura campagna elettorale: un bagno di folla per Milvia Monachesi
09/06/2017 16:04:00
Monachesi: “Cinque anni fa ero con tanti di voi in questo stesso luogo forse più emozionata e più impreparata di quanto lo sia oggi"

 

Red. cronaca


CASTEL GANDOLFO (RM) - Bagno di folla per cena di chiusura di campagna elettorale di Milvia Monachesi, ricandidata sindaco con la lista “Con Milvia Sindaco Insieme”. Tanto calore da parte dei cittadini e vicinanza anche mostrata dall’attuale presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti intervenuto a sostegno di Monachesi come segno di stima, amicizia e vicinanza ad un amministratrice locale che tanto ha fatto per Castel Gandolfo: “Sono orgoglioso di poter dire che cinque anni fa avevamo visto giusto – ha detto Zingaretti – perché Castel Gandolfo ha avuto una grande sindaca che ha difeso il territorio in un momento molto difficile. Difendete Castel Gandolfo eleggendo di nuovo Milvia sindaco”.


Presenti anche il senatore Bruno Astorre e il presidente del Consiglio regionale del Lazio Daniele Leodori. “Cinque anni fa ero con tanti di voi in questo stesso luogo – ha detto Monachesi -  forse più emozionata e più impreparata di quanto lo sia oggi. Sono stati cinque anni intensi, cinque anni difficili che mi hanno temprato, ci sono state critiche che mi hanno aiutato ad essere più forte e momenti belli e indimenticabili che  mi hanno dato la spinta a continuare nel verso giusto. Posso dire di essere riuscita nel grande obiettivo che è quello di fare sentire parte tutti di una grande famiglia di una comunità. Con gli enti sovra comunali e comuni limitrofi siamo stati in grado di tutelare il territorio e allo stesso tempo di dargli slancio”.

Non a caso ieri è stata una giornata dove la giunta Monachesi ha raccolto i frutti di un iter bloccato dal 2007:
l’approvazione della variante al piano regolatore che permetterà finalmente alle frazioni di Mole e Pavona di essere dotate di infrastrutture e di spazi di aggregazione per giovani ed anziani: “La realizzazione della zona 167  - ha proseguito Monachesi - ci darà i servizi e le strutture di cui abbiamo bisogno. Per il lago invece abbiamo intenzione di sottoscrivere un contratto di lago che consiste in un progetto tra Parco, Regione e Comune per pianificare una gestione del territorio con tutti gli operatori. Un grande obiettivo è stato raggiunto: far sentire tutti i castellani orgogliosi di essere cittadini di Castel Gandolfo, un Paese incastonato nel Parco regionale dei Castelli, un territorio da promuovere all’interno di un contesto più ampio come quello della Città Metropolitana. In quest’ottica, avremo anche un biglietto integrato per il trasporto trasporto: ciò significa che con un solo biglietto sarà possibile sportarsi all’interno dei Comuni.Ci siamo concentrati molto sul territorio e sul turismo creando le condizioni per nuove opportunità di lavoro per i nostri giovani grazie ad un impegno concentrato, per l’appunto, su un turismo sportivo, dei sentieri, enogastronomico. Abbiamo lavorato molto sull’ambiente. Siamo soddisfatti ma soddisfatti non basta perché se abbiamo fatto 100%, vi dico 200 è ancora da fare. Per  questo chiedo di sostenere la nostra lista”

Pubblicitá
SEPARATORE 5PX banner - 925 SEPARATORE 5PX 113 2 puntata SEPARATORE 5PX 113 1 puntata SEPARATORE 5PX ITALA SCANDARIATO SEPARATORE 5PX DISTANZIATORE
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it)
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact