Tag Titolo Abstract Articolo
DISTANZIATORE
L'evento
Roma, Rino Barillari: il "Re dei Paparazzi" festeggiato dall’ANCRI sul battello lungo il Tevere
10/04/2017 09:44:00
Serata speciale per il Commendatore Rino Barillari


Red. Cronaca


ROMA - Serata speciale a sorpresa per Rino Barillari, uno dei paparazzi più famosi del mondo, da tutti conosciuto come "il Re dei Paparazzi" per aver raccontato, con gli scatti della sua macchina fotografica, la storia del nostro paese dagli anni '50 fino ad oggi.

L’Associazione Nazionale Cavalieri al Merito della Repubblica (ANCRI) per festeggiarlo per l'ingresso al sodalizio dei benemeriti, gli ha dedicato una serata insolita su un battello ristorante in navigazione lungo il Tevere.

Ad accoglierlo, a bordo, 50 delegati territoriali provenienti da 13 Regioni in rappresentanza delle 65 sezioni territoriali, 20 delegazioni regionali e 11 estere presenti in Albania, Argentina, Francia; Germania, Libano, Malta, Olanda, Portogallo, Spagna, Svizzera e Stati Uniti.

Quando il mitico Rino Barillari accompagnato da Antonella, Eliana Tagliente con il marito Elio e il tenore Francesco Grollo sono saliti sul battello, ad accoglierli hanno trovato anche il Presidente dell’ANCRI Tommaso Bova, il prefetto Francesco Tagliente delegato nazionale per i rapporti istituzionali dell’ANCRI e Domenico Garofalo padrone di casa nella veste di responsabile della delegazione Laziale.
Ad animare l'accoglienza erano presenti anche due stornellatori romani Claudio Monteleoni e Anna Bella.
Mentre i giochi di luci si riflettevano nell’acqua rendendo l’atmosfera magica e speciale, il tenore Francesco Grollo è stato amabilmente invitato a rendere solenne il momento cantando l'Inno Nazionale.

Proseguendo in navigazione sul Tevere, è stato possibile godere di una vista suggestiva del fiume, della Basilica di San Pietro, del Castel Sant'Angelo, del Palazzaccio sede della Corte di Cassazione e degli gli altri monumenti della città illuminati.

Quando il battello stava per raggiungere il Castel Sant'Angelo, Rino Barillari e Francesco Tagliente, ricordando che la Terrazza dell’Angelo fa da sfondo all'epilogo di uno dei drammi di maggior successo del lucchese Giacomo Puccini, hanno invitato il Tenore a cantare la “Tosca”.
Acclamato dai commensali a Francesco Grollo non restava altra scelta. Non si può passare sotto al Castel Sant’Angelo con un tenore come lui senza ascoltare la "Tosca".
La serata è proseguita con la cerimonia di consegna della tessera e della pergamena, a Rino Barillari e a seguire a Francesco Grollo ed a Eliana Tagliente, da parte del presidente dell’ANCRI Tommaso Bove

Pubblicitá
SEPARATORE 5PX OSSERVATORELAZIALETV SEPARATORE 5PX SEPARATORE 5PX OFFICINASTAMPA SEPARATORE 5PX SEPARATORE 5PX DISTANZIATORE
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it)
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact