Tag Titolo Abstract Articolo
DISTANZIATORE
Politica
Campidoglio, no alle Olimpiadi: "Figuraccia internazionale"
30/09/2016 09:27:00
Giachetti: "Ma ciò che più mi atterrisce è che i rappresentanti dello sport italiano siano stati umiliati nuovamente da questa amministrazione"

di Alberto De Marchis



ROMA
- La Capitale d'Italia è definitivamente fuori dalla corsa per le Olimpiadi del 2024. L'Assemblea capitolina, riunita in seduta straordinaria e dopo lo scontro con il Coni in Aula, ha approvato con 30 voti favorevoli e 12 contrari, alla presenza del sindaco Virginia Raggi, la mozione presentata dai consiglieri del Movimento Cinque Stelle, Angelo Diario, Paolo Ferrara e Cristina Grancio che impegna il primo cittadino e la Giunta "affinché ritirino la candidatura della città a ospitare le Olimpiadi e Paralimpiadi del 2024 e a tal fine adottino gli atti e le iniziative necessarie".

Da Perugia tuona il premier Matteo Renzi:
"Oggi - ieri ndr. - è arrivato il No definitivo alle Olimpiadi. E' legittimo ma certo si fa una figuraccia a livello internazionale perché era una decisione presa. Ma quello che è sconvolgente non è la decisione, discutibile, bensì dire che non si fanno perché c'è il malaffare. Ma un politico serio ferma i ladri, non le opere pubbliche. Migliaia di posti di lavoro vanno persi sull'altare della rassegnazione".

Roberto Giachetti "Il perché le olimpiadi a Roma fossero un'opportunità irripetibile - ha commentato Roberto Giachetti sul social Fb - l'ho ribadito anche oggi - ieri ndr. - in aula Giulio Cesare.
Ma ciò che più mi atterrisce - ha proseguito Giachetti - è che i rappresentanti dello sport italiano siano stati umiliati nuovamente da questa amministrazione. La prima volta sono stati fatti aspettare fuori dalla porta del sindaco mentre lei era a pranzo.
Oggi non sarebbe cambiato niente se fosse stata data loro la dignità di spiegare, ma non c'è stato neanche il garbo, la cortesia e l'educazione di consentirlo. Chi appare tanto forte nell'impedire agli altri di parlare, - ha concluso - in realtà dimostra soltanto la debolezza delle proprie convinzioni".

La mozione, a firma del presidente della commissione Sport Angelo Diario, ...

[ESTRATTO DALL'ARTICOLO DE L'OSSERVATORE D'ITALIA VIRTUAL PAPER - PER LEGGERE L'ARTICOLO COMPLETO CLICCARE QUI PER APRIRE L'EDIZIONE DI OGGI DEL GIORNALE E ANDARE A PAG. 1 e PAG. 2]

Pubblicitá
SEPARATORE 5PX OSSERVATORELAZIALETV SEPARATORE 5PX SEPARATORE 5PX OFFICINASTAMPA SEPARATORE 5PX SEPARATORE 5PX SEPARATORE 5PX DISTANZIATORE
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it)
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact