Tag Titolo Abstract Articolo
DISTANZIATORE
Finanza & Economia
Da Roma all'estero: sempre più giovani lasciano la città per cercare lavoro in Europa
09/09/2016 11:55:00
Una fuga alla ricerca, da parte soprattutto delle nuove generazioni, di stabilità occupazionale negli altri paesi anche oltre-oceano

 

Red. Economia & Finanza



ROMA
- Nonostante i segnali di ripresa, in Italia continua la grande fuga dei giovani verso altri paesi. È soprattutto la Gran Bretagna ad accogliere quelli che cercano occupazione all'estero, ma anche Germania e Svizzera rappresentano delle mete molto gettonate e torna ad essere una località ambita l'America, come negli anni '50. La fascia più consistente che si sposta è proprio quella compresa tra i 20 e i 40 anni, quindi la parte potenzialmente più produttiva del paese.

Le città si svuotano dei giovani È Milano la città a contare il maggior numero di ragazzi che prende i bagagli e si trasferisce, ma anche da Roma il flusso migratorio è consistente, come è consistente da tutte le città del sud-Italia. E se tra il 2012 e il 2014 il movimento è aumentato di una percentuale prossima al 13%, negli ultimi due anni è quasi triplicata. Una fuga alla ricerca, da parte soprattutto delle nuove generazioni, di stabilità occupazionale negli altri paesi anche oltre-oceano, nell'ottica di impiantare definitivamente altrove la propria vita, con un trasloco in pena regola di tutti propri beni verso un futuro completamente diverso.

Il trasloco verso un altro paese Se già il pensiero di un trasloco per un cambio di abitazione rappresenta un problema, da affrontare con calma e organizzazione, traslocare fuori Italia lo fa apparire decisamente più difficile. Per fortuna c'è internet. Infatti visto che i problemi da affrontare in questi casi sono certamente più di uno, la prima cosa da fare è metterli in fila e capire quali affrontare prima, quali dopo, e come. Non mancano allora i siti web dove trovare i consigli giusti per organizzare, con una lista di cose da fare, stilata in ordine di priorità, o come cercare una casa in affitto a buon prezzo, o dove prendere l'occorrente per il trasloco. Infatti, oggi online si può comprare tutto, perfino i semplici pacchi per il trasloco: su pagine come questa si possono ordinare scatole di cartone di diverse dimensioni, che arriveranno comodamente al proprio domicilio. Non c'è la necessità di andare alla ricerca delle scatole usate sui negozi, basta sapere cosa vi serve e fare tutto online. Infine, una ditta di traslochi, che si trova anche con pochi click attraverso una ricerca su google, si può occupare della spedizione delle oggetti.  

Traslocare sarà pure facile, organizzare il trasloco meno complicato di una volta, ma quello che va via è il cervello produttivo e imprenditoriale del paese. Infatti non solo scappa la fetta più giovane dell'Italia, ma anche la fetta maggiormente specializzata. Praticamente a fuggire, lasciando il vuoto non solo generazionale, sono le giovani menti di un'Italia che sta diventando un paese di anziani, spesso non più in grado di lavorare, certo non più con le energie di una volta. Vanno via i laureati, i diplomati nelle nuove discipline, dalle tecnologie all'informazione, i giovani imprenditori, non più disposti a investire in una terra che non agevola le imprese e non innova.  
 

Pubblicitá
SEPARATORE 5PX IL GIORNALE DI OGGI SEPARATORE 5PX L’Osservatore d’Italia - Ultima edizione SEPARATORE 5PX DA LEGGERE SEPARATORE 5PX SILVIO ROSSI SEPARATORE 5PX PAOLINO CANZONERI EDITORIALE SEPARATORE 5PX L'INCHIESTA SEPARATORE 5PX NEMI GESTIONE RIFIUTI SEPARATORE 5PX ULTIMI VIDEO SEPARATORE 5PX SEPARATORE 5PX DISTANZIATORE SEPARATORE 5PX EVENT PROJECT SEPARATORE 5PX MABJ SEPARATORE 5PX CONNEXUS
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it)
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact