Tag Titolo Abstract Articolo
DISTANZIATORE
Cronaca
Torri in Sabina: arrestata 52 enne piromane del luogo
11/08/2016 14:02:00
La donna è stata trovata in possesso di un accendino e di una scatola di kleenex che venivano utilizzati per appiccare le fiamme

Red. Cronaca

TORRI IN SABINA (RI) - Manette per una donna di Torri in Sabina sorpresa dai carabinieri mentre era intenta a dare fuoco a degli arbusti. La 52 enne veniva notata, da due militari in borghese, nei pressi di via delle Molette dove accostava la propria auto al margine della carreggiata e con rapidità provocava un incendio dandosi poi alla fuga. I carabinieri a quel punto avvertivano immediatamente i colleghi del Corpo Forestale dello Stato che poco più avanti bloccavano la donna e domavano il principio di incendio.


Questo l'ennesimo episodio di chiara matrice dolosa avvenuto nella provincia sabina che ultimamente è stata interessata da svariati tentativi di provocare incendi da parte di piromani. I carabinieri della stazione di Torri in Sabina, insieme al personale del Corpo Forestale dello Stato del comando provinciale di Rieti, hanno quindi avviato un servizio straordinario di controllo del territorio al fine di prevenire e reprimere il fenomeno degli incendi boschivi ad opera di incendiari. In particolare il piano operativo prevedeva la suddivisione in settori delle periferie del comune di Torri in Sabina e l’impiego su ciascuna area di pesonale della Forestale e dell’Arma, sia in divisa che con abiti civili, con il compito di vigilare sulle vetture e persone ritenute sospette che si aggiravano nella zona.
 
La donna è stata trovata in possesso di un accendino e di una scatola di kleenex che venivano utilizzati per appiccare le fiamme e gli inquirenti ritengono che in questi ultimi giorni la 52 enne aveva dato fuoco sistematicamente alla vegetazione. Così la piromane, dopo essere stata condotta presso la stazione dei Carabinieri di Torri in Sabina e, al termine delle formalità di rito, è stata accompagnata  presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, perchè ritenuta responsabile del reato di incendio boschivo.
 

Pubblicitá
SEPARATORE 5PX RITORNO 9 GENNAIO 17 SEPARATORE 5PX L'INCHIESTA SEPARATORE 5PX NEMI GESTIONE RIFIUTI SEPARATORE 5PX ULTIMI VIDEO SEPARATORE 5PX SEPARATORE 5PX DISTANZIATORE SEPARATORE 5PX EVENT PROJECT SEPARATORE 5PX MABJ SEPARATORE 5PX CONNEXUS
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it)
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact