Tag Titolo Abstract Articolo
DISTANZIATORE
Politica e polemiche
Frascati, dimissioni del sindaco: il pd "raccoglie i cocci"
29/07/2016 18:19:00
Mancini/Silvestroni: "Per Fratelli d'Italia e' comunque un successo"

Redazione

FRASCATI - Il sindaco di Frascati Alessandro Spalletta si è dimesso e adesso il Pd corre ai riparari parlando di unità. Ma chissà che cosa ne pensano i frascatani e come si regoleranno la prossima volta volta che andranno al voto. Intanto tira le somme il segretario del Pd della provincia di Roma, Rocco Maugliani: «Lo scioglimento dell'amministrazione comunale di Frascati rappresenta per tutti noi un enorme dispiacere e la certificazione di un fallimento amministrativo di cui, come partito, sentiamo il dovere di assumerci la responsabilità nei confronti della comunità cittadina alla quale dobbiamo necessariamente chiedere scusa». E prosegue: «Si tratta di un atto doloroso - continua - resosi tuttavia necessario, constatato l'immobilismo amministrativo unito alle derive dispotiche che avevano contraddistinto l'azione del sindaco Spalletta negli ultimi mesi. Sono anni difficili questi, nei quali il governo delle comunità locali è sempre più complicato in un quadro in cui alla crisi economica globale fa riscontro un impoverimento complessivo delle classi dirigenti chiamate a cimentarsi con i problemi e le difficoltà che si moltiplicano. In una fase come questa agli amministratori si impongono maggior rigore, maggiore umiltà e maggiore senso di responsabilità».

«Quando questi fattori vengono meno - spiega Maugliani - continuare ad amministrare non ha senso perché significherebbe esclusivamente provare a tirare a campare senza dare alle nostre città quelle risposte per avere le quali i cittadini si sono rivolti a noi». «Ora sarà necessario prendere atto di quello che è successo - prosegue - e rendere più strutturale una riflessione, già in atto nel campo del centrosinistra, che ci porti a rimuovere le ragioni di quelle divisioni che due anni fa hanno portato a un impoverimento complessivo della nostra offerta politica, rendendo la nostra amministrazione più debole al netto degli sforzi generosi e complessivi di un partito locale che ringrazio, anche per aver avuto il coraggio di prendere atto che, nonostante quegli sforzi, la paralisi dell'azione amministrativa - conclude - non aveva soluzioni di breve periodo».

Mancini/Silvestroni (FDI-AN) Il PD con le opposizioni  ha sfiduciato  definitivamente Spaletta  a Frascati . "Il Consiglio comunale già a guida PD e ' sciolto . Per Fratelli d'Italia e' comunque un successo .Ora occorre riprendere un cammino finalmente vincente nelle condizioni possibili con chiarezza e linea condivisa  con tutte quelle forze buone ma sopratutto con i cittadini di Frascati che vorranno cogliere l'opportunità di cambiare veramente Frascati . Fratelli d'Italia c'è e sempre dalla stessa parte con i Frascati. Igino Mancini cordinatore territoriale Fdi di Frascati e Marco Silvestroni coordinatore provinciale di Fdi"

Palozzi-Fiasco: "Ora centrodestra dialoghi per vincere" «Dopo mesi di agonia politica e un governo immobile, si è finalmente chiusa la fallimentare esperienza amministrativa del sindaco Spalletta e del Partito Democratico. Per la città di
Frascati si apre adesso un difficile commissariamento, che traghetterà il Comune fino alle prossime elezioni comunali. Da qui al voto, dunque, Forza Italia e le tutte le forze sane del centrodestra dovranno intraprendere quel percorso politico, basato su dialogo, confronto e unione, in grado di restituire alla comunità di Frascati una amministrazione forte e stabile». Così, in una nota, il coordinatore FI Provincia di Roma, Adriano Palozzi, e il consigliere comunale uscente di
Frascati, Mirko Fiasco.

Pubblicitá
SEPARATORE 5PX RITORNO 9 GENNAIO 17 SEPARATORE 5PX L'INCHIESTA SEPARATORE 5PX NEMI GESTIONE RIFIUTI SEPARATORE 5PX ULTIMI VIDEO SEPARATORE 5PX SEPARATORE 5PX DISTANZIATORE SEPARATORE 5PX EVENT PROJECT SEPARATORE 5PX MABJ SEPARATORE 5PX CONNEXUS
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it)
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact