Tag Titolo Abstract Articolo
DISTANZIATORE
Eventi
SAN MARTINO: VINO NOVELLO E GRANDI VINI DA INVECCHIAMENTO PER TUTTI CON CANTINE APERTE
09/11/2015 11:48:00
La maggior parte delle aziende offrirà in degustazione vini da invecchiamento con prodotti tipici locali

Redazione

San Martino (VT) - Domenica 15 novembre dalle 10.30 alle 18.30 il Movimento Turismo del Vino del Lazio organizza e festeggia la nuovissima iniziativa Cantine Aperte a San Martino, ispirata ad un antico detto popolare “Nell’estate di San Martino si spilla la botte e si assaggia il vino”; nuova come i vini che per l’occasione verranno proposti agli enoturisti: il vino novello e i grandi vini da invecchiamento delle ultime annate.

Il Novello: messaggero del nuovo anno che entra in commercio i primi di novembre della stessa anno di vendemmia e che va bevuto al massimo entro la primavera successiva; arriva a novembre, al termine della vendemmia con le prime nebbie e i primi sapori autunnali. É un vino fresco fruttato, sa di lampone ciliegia ed altri buoni frutti maturi, è di un bel colore rosso vivace; è giovane dinamico; è il piacere di bere semplice e per questo adatto anche ad un pubblico giovane che ama la cultura del vino. Il Novello nel Lazio è di buonissima qualità e contribuisce alla crescita del comparto vitivinicolo regionale. Il vino novello è pronto dopo poche settimane dalla raccolta dell’uva, questo si ottiene mediante una particolare tecnica che è la macerazione carbonica e che lo rende fresco e vinoso. Secondo la legislazione italiana, e affinché possa essere chiamato “Novello”, la stessa prevede l’utilizzo di almeno il 30% dell’uva a macerazione carbonica, mentre il restante 70% può essere vinificato con i metodi tradizionali. Il metodo di produzione è stato ideato in Francia nel 1934 prendendo il nome della zona di produzione Beaujolais Nouveaux e da alcuni anni anche l’Italia ha incominciato a produrlo suscitando interesse nei consumatori. Nel Lazio potrà essere degustato, con salumi, formaggi freschi e caldarroste.


Esperienze uniche che si svilupperanno lungo percorsi sensoriali alla scoperta della parte più confortevole e intima delle cantine stesse in uno dei periodi di maggior fermento.

La maggior parte delle aziende sottoindicate offrirà in degustazione vini da invecchiamento con prodotti tipici locali, e così L’ANGOLO DEI SAPORI arricchirà la visita alle cantine che sarà come sempre un’occasione per conoscere anche i prodotti tipici del territorio.


Le aziende vitivinicole che partecipano sono:
PROVINCIA DI ROMA


    Cantina del Tufaio a Zagarolo (RM), tel. 06 9524502 – cell. 339 6380419, visita in cantina e degustazione. Per maggiori informazioni www.cantinadeltufaio.it

    Donnardea – Az. Agr. Duca Antonio Trasmondi ad Ardea – loc. S. Palomba (RM), tel. 06  9115435 – cell. 335 7573789. Visite guidate nei Vigneti Donnardea tinti dai colori dell'autunno; gegustazion Vini nei parco; visite libere ai giardini e al parco animali; pranzo del contadino (prenotazioni ai numeri 335 7573789 – 06 9115434). Per maggiori informazioni www.donnardea.it

    Az. Agr. Casale Cento Corvi Menadi S.r.l. a Cerveteri (RM), tel. 06 9903902. Viene organizzata un’appassionante iniziativa utile per entrare in contatto con il territorio, coniugandolo con una esperienza degustativa unica e di grande intensità. Visita gratuita dei vigneti, accompagnati dal direttore tecnico Costantino Collacciani e degustazione dei prodotti aziendali, guidata da un sommelier e supportata dall'enologa aziendale Giorgia Collacciani, uno staff completo al Vostro servizio per farvi scoprire le delizie ed i sapori che raccontano la storia della produzione aziendale. Ore 11.00   ore 14.30  visite guidate ai vigneti, durante le quali sarà illustrata tutta la filiera di produzione. Nel corso della giornata troverete nella cantina: Angolo di degustazione dei biscotti artigianali, presentazione vini nuovi, vendemmia 2015: Malvasia e L'Aura; Angolo della castagne arrosto; Nuovo show room dedicato ai prodotti gourmet selezionati dalla cantina.
Durante tutta la giornata, in esclusiva per gli ospiti, sarà possibile prendere parte al tour panoramico a bordo del Caere Express, con prima partenza dalle ore 11:30 dal Piazzale antistante l’ingresso della Necropoli della Banditaccia. A bordo del trenino sarà possibile attraversare l’area della necropoli “fuori dal recinto”, con apertura straordinaria e visita della "Tomba degli scudi e delle sedie" e della "Tomba della tegola dipinta”. È necessaria la prenotazione ai numeri 06/99552637 – 328/2925237.
Per informazioni sul Caere Express: www.interraetrusca.it
Ore 13.00 Pranzo in azienda durante il quale verrà servito il “Fagotto autunnale” (aranciotto con ripieno di zucca e provola, zuppa del casale, spezzatino di maiale alle castagne, dolce con castagne e cioccolato, bottiglietta di acqua, una bottiglia da 0,37 di vino). È gradito un cenno di riscontro.
Ore 18.00 Conclusione della manifestazione. Per maggiori informazioni www.casalecentocorvi.it

    Cantina La Luna del Casale a Lanuvio (RM), tel. 06 9370036 – cell. 347 8248506, tour dell'azienda con illustrazione dei metodi coltivazione dettati dall'agricoltura biologica e le varie fasi di vinificazione. La degustazione guidata dei vini abbinata a prodotti locali si svolgerà nel suggestivo locale destinato all'invecchiamento del vino, realizzato in mattoncini e intarsi di travertino romano. Orari delle visite: dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:00. Per maggiori informazioni www.lalunadelcasale.it.

PROVINCIA DI LATINA

    Az. Agr. Cantina Sant'Andrea a Terracina (LT), tel. 0773 755028, in degustazione Novello e castagne. Per maggiori informazioni www.cantinasantandrea.it

    Az. agr. Biologica Roberta Scarpellini a Cisterna di Latina (LT), tel. 06-9601036 – cell. 3492883659, degustazione guidata dei nostri vini e visite guidate dell'azienda. Per maggiori informazioni www.ilcasaledeglioleandri.it

    Az. Agr. Casale del Giglio a Le Ferriere (LT), tel. 06 92902530, visita per un'ora circa a gruppo. Prodotti tipici in degustazione: Pane casereccio, Pecorino romano - Brunelli, Porchetta di Ariccia, Crostate con confettura di albicocca produzione artigianale dell’azienda, Caldarroste al cartoccio. Vini in degustazione: Satirico 2014, Chardonnay 2014, Sauvignon 2014, Viognier 2014, Petit Manseng 2014, Antinoo 2013, Albiola 2014, Merlot 2014, Shiraz 2014, Petit Verdot 2013, Cabernet Sauvignon 2012, Madreselva 2012, Mater Matuta 2011, Sanpotito novello 2015. Visita guidata e gratuita al Museo di Satricum dalle ore 10.00 alle ore 18.00. Per maggiori informazioni www.casaledelgiglio.it

    Az. Agr. Ganci e Milone a Borgo Grappa (LT), tel. 0773 208219 – cell. 328 6411761. Durante la giornata, sarà possibile degustare i vini rossi di annate diverse, un Merlot giovane dal colore rosso porpora, un Merlot invecchiato rosso rubino intenso, un Cabernet Sauvignon dal profumo ampio di frutta rossa matura. Naturalmente il tutto sarà accompagnato da pietanze preparate in casa, con i prodotti provenienti dall’orto aziendale e dalle aziende del territorio. Circondati dall'atmosfera tipica della cantina, immersa nel verde del giardino e contornata dalle tenui sfumature autunnali, sarà possibile passeggiare in libertà sui sentieri dell’azienda e addentrarsi nei filari per conoscere da vicino i luoghi e i procedimenti da cui nascono i vini. Per il pranzo ci sarà la possibilità di sedersi e gustare un buon piatto di polenta. Ottima con il vino rosso! (pranzo su prenotazione). Per maggiori informazioni www.cantinaganci.com

    Tenuta Pietra Pinta a Loc. Le Pastine, km 20+200 Cori (LT), tel. 06 9678001, degustazione vini di produzione in abbinamento a prodotti tipici. Per maggiori informazioni www.pietrapinta.com.
 

Pubblicitá
SEPARATORE 5PX banner - 925 SEPARATORE 5PX 113 2 puntata SEPARATORE 5PX 113 1 puntata SEPARATORE 5PX ITALA SCANDARIATO SEPARATORE 5PX DISTANZIATORE
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it)
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact