Tag Titolo Abstract Articolo
DISTANZIATORE
La video intervista
Un compito non facile quello dei pentastellati qualora dovessero sedersi a palazzo comunale.
immagine

di Ivan Galea

Bracciano (RM) - Marco Tellaroli è il candidato sindaco a Bracciano sostenuto dal Movimento 5 Stelle, alle prossime elezioni comunali. Tellaroli si presenta all'appuntamento con L'Osservatore d'Italia insieme a parte della sua squadra, infatti tiene a precisare che ci sono molte giovani quote rosa.
Insieme a lui cittadini ognuno con le sue professionalità che andranno ad arricchire la squadra di governo. Durante l'intervista si è avuta una panoramica sulle molteplici problematiche che attanagliano la città di Bracciano ormai commissariata e con le tasche comunali "in rosso". Un compito non facile, quindi, quello dei pentastellati, qualora dovessero sedersi a palazzo comunale.
 

Pausa caffè con...
Un giallo con la maiuscola da non perdere che già è diventato un cult.
immagine

di Chiara Rai
Non è esagerato dire che “Il male sulle scarpe” sia un giallo con la maiuscola. Camillo Scoyni è riuscito a mettere insieme una storia che si legge tutta d’un fiato, che affascina, interessa e colpisce. Non vediamo l’ora di che esca il suo secondo libro. Nella ormai consueta “Pausa Caffè”, riservata a personaggi di spessore, Camillo Scoyni è stato nostro graditissimo ospite. Non perdete la visione di questa intervista, dopo la quale siamo sicuri che, chi ancora non l’ha fatto, correrà in libreria ad acquistare “Il male sulle scarpe”.

LA PRESENTAZIONE
Gioielleria di via Marcantonio Colonna. I corpi senza vita di titolare e dipendenti vengono ritrovati dagli uomini dei Vigili del Fuoco. Emerge subito un particolare raccapricciante: l'assassino, prima di uccidere a sangue freddo il proprietario, gli ha versato in bocca dell'oro fuso, rifacendosi a un episodio della Bibbia. E’ “Il male sulle scarpe” il primo giallo di Camillo Scoyni, giornalista e autore Rai, pubblicato da Tullio Pironti Editore.

Protagonista del giallo è il dirigente della Polizia di Stato Enrico Vaciago che si troverà a collaborare con agenti della Digos e dei "servizi" militari: coinvolto personalmente, darà vita a una caccia all'uomo senza quartiere e senza regole per fermare la carneficina del serial killer.
“E’ un racconto – spiega Scoyni - ambientato in una Roma messa in scena sia con le sue contraddizioni e suggestioni sia con i suoi misteri in un periodo segnato da una vena di follia che attraversa tutti noi. Una follia dovuta allo stress ma anche all'incapacità di comprendere, con i normali mezzi che ci dà la scuola e la nostra cultura, come si stia sviluppando il mondo.


#CAMILLOSCOYNI #ILMALESULLESCARPE #PAUSACAFFE# #CHIARARAI

Pausa caffè con...
Marco Mattei in esclusiva per l'osservatore laziale
immagine

Chiara Rai

Intervista del 26 settembre 2012

Una pausa caffè a 360° con Marco Mattei che ha guidato l’assessorato all’Ambiente e Sviluppo sostenibile della Regione Lazio nel mandato Polverini. Si è parlato di tutto: dal Piano Casa di Luciano Ciocchetti, alla posizione della Polverini, dalle feste “suine” fino a focalizzare direttamente sui problemi dell’Ambiente. Dall’emergenza arsenico, con una puntatina a Viterbo e al presidente della Provincia Meroi si è passati alle aree protette, alla Riserva di Canale Monterano e al Parco Regionale dei Castelli Romani circumnavigando per i problemi dei laghi che vedono anno dopo anno le falde abbassarsi. Non è mancato un accenno al lago Albano e agli amministratori locali. Sì, Mattei ha parlato anche delle responsabilità dei sindaci, ha parlato del Pdl, del suo futuro (si ricandiderà?). Mattei ha parlato anche di sé e della sua visione della città metropolitana con annessi benefici e rischi. Marco Mattei si è concesso un caffè con Chiara Rai  direttore de L’osservatore laziale che gli ha anche chiesto spiegazioni in merito ad una presunta ricezione di un avviso di garanzia.

LE ALTRE PUNTATE DI "PAUSA CAFFE' CON...

Pausa caffè con...
Domenico Gramazio in esclusiva per l'osservatore laziale
immagine

Chiara Rai

Terzo atteso appuntamento con “Pausa Caffè con….Domenico Gramazio” Senatore Pdl, Vicepresidente Vicario della Commissione Igiene e Sanità e membro della Commissione Parlamentare di Inchiesta sull’efficienza del Servizio Sanitario Nazionale.

Una intervista piena di colpi di scena, di argomenti sottoposti, questioni sollevate.

Dal caso di Cava Perina dove fin dal 1980 furono interrati, in momenti successivi, circa 20.000 fusti contenti rifiuti tossici di vario genere, una situazione che Gramazio sta seguendo passo dopo passo. Poi il tasto dolente della Sanità: dall’Ospedale dei Castelli ribattezzato “fantasma” allo smantellamento dello Spolverini di Ariccia fino a toccare il delicato tasto dell’ospedale di Marino rispetto al quale Gramazio minaccia incatenamenti e richieste dirette di dimissioni. E poi ancora il punto di vista di Gramazio sul caso Lusi e un breve accenno allo striscione esposto in Senato rivolto a Rutelli: “Prima Lusi e poi li getti!”.

Non è potuta mancare una breve analisi politica, un commento sulla posizione di donna Assunta Almirante rispetto alla scelta che ha fatto di sostenere Zingaretti alla candidatura di sindaco di Roma. E poi un breve accenno ad Angelo Manca, un tuffo negli anni ’80, Angelo un amico di Gramazio, un ragazzone sportivo che mamma e papà, titolari di un negozio di alimentari avrebbero voluto a lavorare con loro, faceva il fattorino de “Il Secolo d’Italia”, portando le copie del giornale in giro per Roma col il suo motorino Garelli. La “Pausa Caffè con…” si chiude con una stretta di mano e tanti temi snocciolati.

Pausa caffè con...
Giuseppe Ayala in esclusiva per l'osservatore laziale
immagine

Chiara Rai
Giuseppe Ayala, negli anni ottanta, ha fatto parte per tutta la sua durata del pool antimafia della procura di Palermo.E’ stato deputato e senatore per quattro legislature e sottosegretario alla Giustizia dal 1996 al 2000. Una piacevole chiacchierata a 360° per il secondo appuntamento con l’esclusiva e attesissima rubrica “pausa caffè con….”.

Buona visione  
 

Pausa caffè con...
Erder Mazzocchi in esclusiva per l'osservatore laziale
immagine

Chiara Rai

Il tempo di un caffè per il presidente dell’Arsial Erder Mazzocchi che ha concesso un'intervista dinamica e ricca di notizie relative l’andamento dell’Arsial, il suo futuro, i successi messi a punto, i progetti di birra e di vino, senza sottrarsi ad argomenti più spinosi come l’attuale quadro economico dell’ente. Una piacevole chiacchierata a 360° per il primo appuntamento con l’esclusiva e attesissima rubrica “pausa caffè con….”. Buona visione  
 

Inizio
<< 10 precedenti
10 successivi >>
Pubblicitá
SEPARATORE 5PX RITORNO 9 GENNAIO 17 SEPARATORE 5PX L'INCHIESTA SEPARATORE 5PX NEMI GESTIONE RIFIUTI SEPARATORE 5PX ULTIMI VIDEO SEPARATORE 5PX SEPARATORE 5PX DISTANZIATORE SEPARATORE 5PX EVENT PROJECT SEPARATORE 5PX MABJ SEPARATORE 5PX CONNEXUS
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it)
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact