Tag Titolo Abstract Articolo
DISTANZIATORE
Eventi
L’iniziativa a scopo solidale: “Una Nota per la Vita”
immagine

 

Red. eventi


COLONNA (RM)
- Si è concluso con una standing ovation il tradizionale concerto di beneficenza giunto alla sua XIX edizione, “Una Nota per la Vita”. L’iniziativa a scopo solidale, nata dall’idea dei maestri Antonio Amati e Claudio Ginobi, anche quest’anno ha riscosso grande approvazione da parte del pubblico, presente numeroso per l’esibizione del Coro Polifonico “G. Carissimi”  e generoso per la raccolta fondi.I proventi del concerto, saranno devoluti in favore delle Suore Missionarie dell’Incarnazione, una congregazione nata a Frascati nel 1961 che annovera numerose missioni in Africa, Albania, Filippine, India e Vietnam. Dal 2011 opera al fianco dell’Associazione Caritas Testimonium Servitium Onlus con cui ha realizzato un pozzo in Africa, una sala polivalente nelle Filippine e ora si stanno impegnando per creare un centro di accoglienza per bambini e giovani donne nelle lontana “Terra del Sole” in India.

 

L'”Operazione solidarietà” di Colonna ha avuto un gran successo, sia in termini di pubblico, che in termini di partecipazione attiva alla raccolta fondi. Significative sono state le parole di Suor Claudia, in rappresentanza della congregazione che ha sottolineato quanto grande sia la gioia che si prova nel servire i poveri. Anche la presidentessa della Caritas Testimonium Servitium, SImona Longobardi, è intervenuta per ringraziare tutti i presenti e per il sostegno generoso alla raccolta. Calorosa la partecipazione delle autorità: l’Amministrazione e la polizia Locale di Colonna, il Comandante Maresciallo Sisto Petrucci dei Carabinieri di Colonna e anche la Compagnia dei Carabinieri di Frascati con la presenza del Comandante Melissa Sipala. 
 

Cronaca
Piazza piena per la messa con padre Franco Bottoni
immagine


GALLERY IN FONDO ALL'ARTICOLO [CLICCARE SOPRA LE FOTO PER INGRADIRLE]

 

Redazione


ALBANO LAZIALE (RM) - Centinaia di persone presenti in piazza XXV Aprile all’inaugurazione della 24esima edizione del presepe artistico di Cecchina realizzato dalla Pro Loco. Simbolo della sacra rappresentazione di quest’anno sono i borghi storici e la cittadina di Amatrice distrutta dal tragico terremoto che ha colpito l'Italia centrale.


All’inaugurazione, divenuta negli anni un appuntamento ricorrente nel calendario natalizio di Albano, erano presenti i rappresentati dell’Amministrazione e il sindaco Nicola Marini. Si è poi tenuta una messa all’aperto celebrata da Padre Franco Bottoni.

Il calendario
Fino al 6 gennaio 2017 Genzano sarà allietata da numerose iniziative che il Comune ha messo a punto in collaborazione con commercianti e associazioni cittadine
immagine


Redazione


GENZANO (RM) - Con il giorno dell’Immacolata si accende il Natale nella città dell’Infiorata. Per tutti e per tutte le età: così si configura il programma di Natale che prende avvio l’8 dicembre 2016 e si conclude al termine delle festività. Dalla cultura alla tradizione, passando per la solidarietà e gli spettacoli, favorendo le iniziative a costo zero ma senza tralasciare la qualità.


Luminarie per le vie del centro cittadino; concerti, visite guidate ed esposizioni d’arte presso lo spettacolare Palazzo Sforza Cesarini; un ideale percorso itinerante nelle parrocchie della città per visitare i presepi della tradizione; mercatini di Natale; concerti itineranti di musiche natalizie; animazione per bambini nel centro come in periferia; il tradizionale appuntamento dei più piccoli con la Befana e tanto altro. Dall’8 dicembre 2016 al 6 gennaio 2017 Genzano sarà allietata da numerose iniziative che il Comune ha messo a punto in collaborazione con commercianti e associazioni cittadine.
“Grazie a uno sforzo considerevole e condiviso – dichiara il sindaco Lorenzon - abbiamo approntato un programma di eventi ed iniziative che valorizzano il nostro meraviglioso territorio. Nonostante le ristrettezze delle casse comunali, ben note a tutta la cittadinanza, abbiamo cercato di regalare ai genzanesi e a tutti coloro che visiteranno durante le festività la nostra città, un programma ricco. Un ringraziamento sincero ai commercianti, alle associazioni e a tutte le realtà che animano il nostro territorio e credono fortemente che in sinergia è possibile superare gli ostacoli e fare del bene alla città”.
Di seguito il programma di tutte le iniziative dall’Immacolata all’Epifania, diviso per ambiti e attività.
Luminarie Natalizie
vie del centro cittadino, a cura delle Associazioni Commercianti di Genzano


giovedì 15 dicembre, ore 17.00
presentazione del libro “Carnefici” di Pino Aprile
Biblioteca Comunale “Carlo Levi”, v.le Mazzini 12

domenica 18 dicembre, dalle 10.00 alle 13.00
La casetta di Babbo Natale
sarà possibile scattare foto e spedire le Letterine di Babbo Natale
Piazza Lotte Contadine – Frazione Landi

Attività di solidarietà, raccolta prodotti e “Pranzo di Natale con i poveri” – a cura della Comunità di Sant’Egidio


PALAZZO SFORZA CESARINI

Visite guidate
sabato, domenica e festivi (eccetto 25 dicembre e 1 gennaio), ore 10.00/13.00 e 15.00/19.00
Esposizioni in corso:
“Symposium, a tavola tra mito e cultura” – Recuperi archeologici della Guardia di Finanza
“La Collezione Hager-Sportelli”, con opere prevalentemente del ‘600 e ‘700
Biglietteria ordinaria
dal 16 dicembre:
Mostra “Fotografia su tela”, a cura dell’Associazione Culturale Pegaso
ingresso gratuito

GENZANO IN MUSICA
giovedì 8 dicembre – dalle 16.30 alle 18.30
Concerto itinerante di musiche natalizie della tradizione protestante, cattolica ed ortodossa del Quartetto Saxophonia, a cura dell’Associazione Musicale Karl Jenkins
vie del centro cittadino
sabato 17 dicembre – dalle 16.30 alle 19.00
Concerto itinerante della Junior Band, diretta dal M. Claudia Di Pietro
vie del centro cittadino

CONCERTI A PALAZZO
Palazzo Sforza Cesarini
Ingresso gratuito
venerdì 9 dicembre, ore 20.00
Apeiron Sax Quartett (Dario Volante, Daniele Caporaso, Roberto Guadagno, Armando Noce)
sabato 10 dicembre, ore 19.00
Coro Polifonico SIAE, Coro InsiemeCanto, Direttore: Fabrizio Vestri
venerdì 16 dicembre, ore 20.00
“Le Dame degli Sforza”, Concerto operistico
Soprano: Barbara Azzarà, Soprano: Francesca Marchese, Soprano: Angelica Ercolani, Mezzosoprano: Michela Moroni, Pianoforte: Matteo Sartini
sabato 17 dicembre, ore 17.00
Coro Diapason diretto da Lucia Bonfiglio, Coro Gli Armonici diretto da Davide Straface
venerdì 23 dicembre, ore 20.00
Coro Armonia Mundi diretto da Matteo Sartini
venerdì 30 dicembre, ore 20.00
Die schöne Müllerin di Franz Schubert
Baritono: Andrea D’Amelio, Pianoforte: Pier Paolo Vincenzi

PRESEPI GENZANESI

Chiesa SS.ma Trinità - Corso Don Minzoni
orari: lun/sab 7.00/12.30 e 17.00/19.00, domenica: 9.00/12.30
Chiesa San Giuseppe Lavoratore – Via Terracini
orari: lun-ven 16.00-18.00; dom. 9.00-12.00 e 16.00-18.00
Chiesa SS.mo Nome di Maria – Frazione Landi
orari: lun-dom 9.00-12.00 e 16.00-19.00
Oratorio Istituto Salesiano – Viale G. Mazzini
orari: mar-sab. 16.00-19:30, dom. 9:30-13.00 e 16.00-19:30, lun. chiuso.
Istituto San Giovanni Di Dio (giardino) – Via Fatebenefratelli
orari: sempre aperto

MERCATINO DI NATALE

piazza Tommaso Frasconi
dall’8 al 28 dicembre
con animazione e intrattenimento per i bambini nei pomeriggi dei giorni: 8, 10, 11, 17, 18, 23 e 24 dicembre
Casa di Babbo Natale: 23 e 24 dicembre
Con possibilità di scattare foto e spedire le Letterine di Babbo Natale
Babbo Natale in chopper: 25 dicembre
con possibilità di scattare foto
a cura dell’Associazione Culturale Soleventi
Dimostrazione di saponificazione
a cura dell’Associazione Genzano Sostenibile
sabato 17 dicembre, ore 16.30
domenica 18 dicembre, ore 11.00 e 16.30
venerdì 23 dicembre, ore 16.30

ASPETTANDO LA BEFANA

giovedì 5 gennaio, dalle ore 15.30
Animazione e intrattenimento per i bambini
Piazzale Sforza Cesarini
giovedì 5 gennaio, ore 17.30
“La Befana vien di notte…”
Tradizionale discesa della Befana
Piazzale Sforza Cesarini
venerdì 6 gennaio, orario antimeridiano
“Vola vola la Befana”
Frazione Landi
venerdì 6 gennaio, ore 21.00
Concerto Gospel
Corale L’Aurora
Palestra Scuola F. De Sanctis
a cura dell’Istituto per la famiglia Onlus, in collaborazione con la Chiesa Cristiana Evangelica Pentecostale

INIZIATIVE CON INGRESSO A PAGAMENTO

domenica 11 dicembre, ore 18.00
PALAZZO SFORZA CESARINI – SALA DELLE ARMI
Spettacolo “Rigoletto” - a cura di Matteo Sartini
mercoledì 28 dicembre
PALAZZO DELLO SPORT “G. CESARONI”
A CURA DI MENTI ASSOCIATE S.R.L.
Lo Schiaccianoci, Balletto di Mosca La Classique
sabato 31 dicembre
Capodanno Swing
con le band “Crazy Stompin Club” e “Botta band” e con i DJ Arpad, Lalla Hop e Ale G.
giovedì 5 gennaio
Family Show Festival
ore 16.30 Musical “Pippi Calzelunghe”
ore 18.30 Musical “Aladin e la lampada meravigliosa”

Cronaca
La redazione si stringe al dolore della famiglia di Luigi Cavaterra a cui vanno le nostre più sentite condoglianze
immagine

 

di Chiara Rai e Ivan Galea

NEMI (RM)
- Tragico incidente sulla via Nemorense dove ha perso la vita Luigi Cavaterra cittadino Nemese apprezzato e stimato da tutti in paese. La vita di “Giggetto” si è interrotta all’improvviso. Lui era una persona in salute nonostante i suoi anni. La dinamica è ancora da accertare nei particolari ma a quanto pare la Ford Fiesta guidata da Cavaterra, che viaggiava in direzione Genzano su via Nemorense, si è scontrata con una Fiat Punto che usciva dalla stradina del cimitero: l’auto è impennata perché la punto ha fatto da perno e si è capovolta su un fianco finendo di traverso e andando a scontrarsi contro una Ford Focus guidata da una giovane donna.


Adesso dovrà essere effettuata l’autopsia sul corpo che si trova presso l’ospedale di Albano. La redazione si stringe al dolore della famiglia di Luigi Cavaterra a cui vanno le nostre più sentite condoglianze. 

Servizi e cittadini
L’amministrazione comunale ha inviato alla Regione Lazio diversi solleciti per meglio comprendere se è prevista la riattivazione dell’impianto
immagine


di I.G. 

 

ALBANO LAZIALE (RM) - In due mesi conferiti 340 mila kg di rifiuti per una spesa mensile pari a 21 mila euro. Ecco alcuni numeri che riguardano i rifiuti di Albano Laziale. È stato prorogato alla società Ecologica Pontina l’affidamento del servizio di smaltimento dei rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata e dal centro di conferimento comunale di Albano Laziale almeno fino a tutto il mese di dicembre in attesa che si esperisca una gara. Per gli ultimi due mesi il Comune ha quindi impegnato la cifra di circa 43 mila euro che verrà liquidata a presentazione fattura da parte della società alla quale è stato prorogato il servizio.

 

L’impianto Tmb di Roncigliano è ancora sotto sequestro. L’amministrazione comunale ha inviato alla Regione Lazio diversi solleciti per meglio comprendere se è prevista la riattivazione dell’impianto e che cosa si intende fare per il prossimo futuro. Al momento Aprilia è destinataria dei rifiuti che prima venivano conferiti a Roncigliano.
 

Associazionismo & cittadini
Ultimamente con la presenza del Commissario Strati il patrimonio immobiliare del Comune viene destinato per finalità sociali
immagine


Red. Cronaca


FRASCATI (RM) - A Frascati arriva il centro antiviolenza. L'immobile di via della Vardesca, 9 di proprietà del Comune di Frascati  diventerà un punto di accoglienza per le donne di tutte le età ed i loro eventuali figli minorenni che hanno subito violenza, maltrattamenti e abusi extra o intra familiari, o che sono
esposte alla minaccia di ogni forma di violenza. Tutte queste persone, quindi, potranno ora trovare accoglienza oltre che un  orientamento legale, consulenza psicologica, assistenza sociale ed un indirizzamento al lavoro e all’autonomia abitativa.

 

Ultimamente con la presenza del Commissario Strati il patrimonio immobiliare del Comune di Frascati viene destinato per finalità sociali. Anche la villa di 11 vani e con oltre 2.700 metri quadri di giardino di via Fontana Vecchia, sequestrata alla criminalità organizzata, è stata destinata, dopo 20 anni,  ad ospitare i servizi riabilitativi che necessitano di spazi esterni ed interni idonei alla gestione delle attività sanitario riabilitative, di assistenza e di animazione per persone con gravi disabilità.
 

Amministrazione pubblica e cittadini
Il provvedimento arriva a seguito delle disposizioni regionali
immagine

 

Red. Cronaca


FRASCATI (RM) - Approvato il nuovo Regolamento dell'ordinamento del Corpo di Polizia Locale di Frascati. Il provvedimento adottato dal Commissario Straordinario di Frascati arriva a seguito delle disposizioni regionali riguardo le caratteristiche delle uniformi e dei relativi distintivi di grado, nonché delle modalità d'uso e le caratteristiche dei mezzi e degli strumenti operativi in dotazione ai corpi e ai servizi di polizia locale.

Politica e Amministrazione
Credo che sia arrivato il momento, di dare valore alla volontà espressa dai cittadini che votano governi, ma che poi cambiano in corso d’opera, tradendo cosi le loro aspettative
immagine

 

Red. Politica


CASTEL GANDOLFO (RM) - Come noto, nell'ultima seduta del Consiglio Comunale di Castel Gandolfo si è data lettura dell'avvenuta nomina di un commissario di Area popolare – Ncd, che individua in Daniele Brunamonti la personalità più adatta a rivestire detto ruolo. Tale decisione deve interpretarsi come un delicato passaggio politico in questo particolare momento per la Città di Castel Gandolfo, considerando l'approssimarsi della scadenza amministrativa.

La nota del coordinatore provinciale De Lillo Stefano testualmente recita:
"In qualità di coordinatore provinciale di Area Popolare – NCD sono lieto, vista la fiducia e la capacità riconosciutagli, in questi anni di vita politica, di affidarle l’incarico da Commissario Cittadino del Comune di Castel Gandolfo.
L’auspicio che rivolgiamo al neo Commissario Comunale è di partecipazione virtuosa e responsabile alla definizione delle politiche di sviluppo di questo territorio, in piena sinergia progettuale con le realtà territoriali e operatori economici, consolidando le relazioni nel segno dell’innovazione e della capacità di dialogo. Siamo certi, conoscendo la sua dedizione al lavoro e lungimiranza, che egli saprà affrontare con la giusta determinazione il compito che gli è stato assegnato, continuando a dare lustro e serietà ad una intera classe dirigente politica , la nostra, che continua, insieme al suo leader Angelino Alfano, a radicarsi fortemente sul territorio."


Nell'esercizio delle proprie funzioni, il Commissario Cittadino Brunamonti Daniele apre ad un confronto serio, leale e costruttivo, per capire se sia matura l'opportunità di aggregare le altre forze politiche e civiche del territorio Gandolfino in moda tale da contribuire tutti insieme alla costruzione di un governo alternativo all'attuale, che sicuramente molti errori ha commesso. Questo invito si rende doveroso a seguito delle dichiarazioni fatte dalla Consigliera Comunale Marta Toti nell'assise del 2/12/2016, con le quali quest'ultima ha chiarito la propria posizione politica ed amministrativa (ricordando che Ella è altresi l'espressione della volontà del suo gruppo d'appartenenza la Pesca- Tradizione e Progresso). Dichiara inoltre il Commissario “siamo pronti a confrontarci con chiunque sia veramente intenzionato a costruire le basi solide per un'amministrazione che sia pronta ad affrontare sfide anche apparentemente impossibili pur di ottenere il rilancio economico-turistico del territorio e alla portata di tutti . Dobbiamo tutti muoverci verso un Castel Gandolfo 2.0, che sappia uscire da quelle logiche clientelari appartenenti alla prima e alla seconda repubblica” Credo che sia arrivato il momento, di dare valore alla volontà espressa dai cittadini che votano governi, ma che poi cambiano in corso d’opera, tradendo cosi le loro aspettative. Siamo convinti, continua il commissario, che si possa creare una nuova formazione politiva, costituita da figure giovani, snelle, le quali con il supporto innegabile di una classe dirigente esperta, possa dar vita ad un progetto politico fatto di buon senso e che veda al centro dell’ azione politica sono le necessità dei cittadini e non gli idealismi politici e personali, che al contrario hanno sempre distrutto quello che qualcuno di buono ha potuto costruire.


 

festività e sicurezza
Vertice sulla sicureza: il vandalismo non è un fenomeno radicato nella cittadina castellana
immagine

 

I.G. 


FRASCATI (RM) Natale blindato a Frascati: Saranno potenziate le misure di controllo del territorio e intensificate le pattuglie della Polizia Locale e delle altre Forze di Polizia nel periodo delle festività natalizie. Questo l’esito di un vertice sulla sicurezza che si è tenuto a Frascati le Forze dell’Ordine della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri. Alla riunione erano presenti il Vice Questore Mario Gagliardi, il Maggiore Melissa Sipala e la Comandante della Polizia Locale Barbara Luciani. Gli ultimi atti di vandalismo sul territorio possono inoltre considerarsi non come un fenomeno radicato ma come eventi sporadici da tenere sotto controllo.

Festività Sarà un Natale ricco d’iniziative a Frascati. Promosso dall’Amministrazione comunale di Frascati in collaborazione con l’Associazione Imprese Frascati, Destination Events e con l’Associazione La Castellana Holding. Si partirà come sempre con il Mercatino Natalizio di Frascati, che dal 3 dicembre fino all’8 gennaio sulla Passeggiata Belvedere, tutti i giorni dalle 10 alle 20, presenterà stand tradizionali con oggettistica, curiosità e prodotti enogastronomici, per creare l’atmosfera del Magico Natale.

Da giovedì 8 dicembre inizierà invece Natale Nel Borgo, un’iniziativa completamente nuova, promossa dalla UIF, con il Patrocinio e il contributo del Comune di Frascati. Un mese intero di eventi offerti a turisti e visitatori con l’intenzione di far riscoprire nell’atmosfera natalizia del centro, i sapori, le storie e il lavoro degli artigiani, ritrovando la magia del luogo e della festa. Il calendario delle iniziative sarà pubblicizzato sulla pagina: facebook.com/frascatinsieme sui media stampa, attraverso un’importante campagna radiofonica, oltre che i canali istituzionali di Trenitalia. Le piazze saranno addobbate a festa e ci sarà anche la filodiffusione, per accompagnare le giornate di festa. Coloro che vorranno partecipare potranno iscriversi gratuitamente e ritirare il materiale informativo con il calendario e i luoghi della manifestazione, che avrà luogo nei locali per le strade e nei sette gazebo distribuiti nel centro storico. Sarà possibile così incontrare a Frascati, musicisti, attori, che recitano racconti di Natale, artigiani nelle botteghe, veicoli d’epoca, concorsi di fotografia e disegno per i piccoli. Si potrà inoltre partecipare ai laboratori del gusto, a incontri tematici, riffe e gare, e ad altre occasioni per stare insieme in modo giusto.

Grande attrazione di quest’anno sarà anche la tradizionale Street Parade, con le bande americane, che prenderà però l’aspetto di un vero e proprio Festival. Venerdì 30 sabato e domenica 31 dicembre in Piazza San Pietro e in Piazza del Mercato saranno eseguiti, en plein air, ben 14 differenti concerti con circa 600 musicisti provenienti dagli Stati Uniti. Il centro storico sarà così invaso dalle festanti, colorate e piacevoli note di colore di tante diverse bande musicali.

L'esito dell'iter
Un iter che ha visto il Comune cambiare posizione diverse volte
immagine


Redazione


NEMI (RM) - Approvato il programma integrato di intervento di iniziativa privata in Località Corsi che ha avuto un iter molto travagliato con svirgolamenti particolari: prima il Comune propone un ricorso al Tar per contrastare i “no” degli Enti sovracomunali e poi lo ritira ma al contempo avvalora un ricorso al presidente della Repubblica. Un iter che ha visto il Comune cambiare posizione: da “proponente” il Comune di Nemi è finito a doversi difendere. Ma alla fine hanno vinto i proponenti che adesso potranno realizzare i loro progetti. I proponenti sono: Federica Cavaterra, Renata Cavaterra, Salvatore Pomente; Peverieri Luciana, Nicola Di Battista,nonchè Il Podere soc.agr.a.r.l. in persona del legale rappresentante Cavaterra Alessia rappresentati e difesi dagli Avvocatiti Prof.Elisa Scotti, prof.Raffaele Bifulco e Paolo Pittori,


Adesso, i privati dovranno rispettare le prescrizioni imposte dagli Enti che hanno espresso parere favorevole nell’ultima conferenza di servizi. Il progetto originario prevedeva:
Progetto Residence area 1
Progetto Residence area 2
Progetto centro sportivo ed estetico area 2
Progetto quadrifamiliare area 3
Progetto Trifamiliare area 3
Progetto bifamiliare area 5
Progetto bifamiliare area 4
Bifamiliare area 6 tav 6.2 bis
Bifamiliare area 6 tav 6.2 ter

Quantomeno è finita un’era di contenziosi e legali: la linea è tracciata, avanti al programma integrato. 

Inizio
<< 10 precedenti
Pubblicitá
SEPARATORE 5PX RITORNO 9 GENNAIO 17 SEPARATORE 5PX L'INCHIESTA SEPARATORE 5PX NEMI GESTIONE RIFIUTI SEPARATORE 5PX ULTIMI VIDEO SEPARATORE 5PX SEPARATORE 5PX DISTANZIATORE SEPARATORE 5PX EVENT PROJECT SEPARATORE 5PX MABJ SEPARATORE 5PX CONNEXUS
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it)
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact