Tag Titolo Abstract Articolo
DISTANZIATORE
Il caso
Cassino, allarme sicurezza: Squadra Mobile a rischio chiusura
29/05/2017 18:41:00
Quadrini: “Impegno degli agenti innegabile. Necessario incrementare l’organico”

 

CASSINO (FR) - “Nella città di Cassino si continuano a tagliare irrazionalmente servizi essenziali per la comunità, senza tenere in considerazione la criticità di un territorio dove si registrano episodi di criminalità organizzata molto gravi e per i quali le operazioni di quel personale di polizia ha sempre portato a termine importanti azioni di prevenzione con arresti e sequestri. Questo è da scongiurare.” E’ la dichiarazione del consigliere provinciale capogruppo di Forza Italia Gianluca Quadrini a proposito del rischio che questa volta colpisce la Sezione specializzata della Squadra Mobile di Cassino che a quanto pare ha concrete possibilità di chiudere i battenti in un prossimo futuro.

Una circostanza questa, secondo il capogruppo di Forza Italia in Provincia Quadrini che metterebbe in serie difficoltà il territorio e la sicurezza dei cittadini. “Se ciò si verificasse- aggiunge Quadrini- sarebbe una scelta assurda che andrà ad incidere sulla sicurezza non solo del cassinate ma di tutto il nostro territorio e che metterebbe ancora più a repentaglio la collettività in un momento in cui le esigenze aumentano e sono in crescita episodi criminali e camorristici.
L’impegno, infatti, di questi agenti della Sezione Squadra Mobile Distaccata a Cassino è innegabile e molte sono state le azioni messe a segno e testimoniate in questi anni di duro lavoro spesi con impegno a servizio del territorio, come la lotta al traffico di stupefacenti e al riciclaggio di denaro”.

“Non si può permettere- conclude Quadrini- che tale utilissimo strumento di controllo per l’incolumità cittadina venga soppresso nel silenzio più assordante ma è necessario che le istituzioni politiche del territorio elevino la propria voce affinchè l’organico della stessa Squadra Mobile specializzata sia incrementato”.

Pubblicitá
SEPARATORE 5PX DISTANZIATORE
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it)
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact