Tag Titolo Abstract Articolo
DISTANZIATORE
Politica e Amministrazione
Gallicano nel Lazio, Palozzi: "L'amministrazione spaccata sui migranti"
10/04/2017 12:30:00
Il coordinatore Fi Provincia di Roma: "Auspichiamo adesso che il sindaco Accordino con responsabilità e coerenza non ritiri le dimissioni"


GALLICANO NEL LAZIO - “Apprendiamo del terremoto politico in atto nel Comune di Gallicano nel Lazio, dove il sindaco Accordino ha presentato le dimissioni in seguito alla spaccatura politica con la maggioranza Pd sul tema dell’accoglienza migranti. Reputiamo molto grave che una amministrazione municipale possa dividersi su una questione sociale così delicata, che richiederebbe peraltro la massima condivisione con la comunità locale e, quindi, una grande collegialità nelle decisioni. Principi e concetti, perfettamente interpretati invece dalla consigliera comunale, Lucia D’Offizi, che ha sempre operato per il bene del paese, chiedendo al governo Accordino un dialogo trasparente e democratico. Dialogo e confronto venuti oggi a mancare nella maggioranza comunale e che, a ben vedere, sta il portando il Comune a una preoccupante instabilità amministrativa. Auspichiamo adesso che il sindaco Accordino con responsabilità e coerenza non ritiri le dimissioni. Noi siamo pronti a costruire un percorso politico, condiviso e aperto, che possa rimettere la comunità di Gallicano al centro dell’attività di governo”. Così, in una nota, il coordinatore FI Provincia di Roma, Adriano Palozzi, e il vice coordinatore vicario FI Provincia di Roma, Giuseppe Agostara.

Pubblicitá
SEPARATORE 5PX OFFICINASTAMPA SEPARATORE 5PX SEPARATORE 5PX DISTANZIATORE
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it)
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact